Il trucco occhi per battesimo dovrebbe prevedere un make up curato e raffinato insieme, per non strafare soprattutto in chiesa e qualora non si fosse né la madre del bambino né la madrina.

Se, infatti, per la famiglia del neonato, la festa significa dover organizzare tutto, compreso il buffet, per le invitate il compito potrebbe non esser meno faticoso, impiegate come sono a scegliere regalo, outfit, acconciatura e make up.

Un trucco nude è sempre il più indicato, perché e sobrio e valorizza i propri tratti del viso, ma vediamo come come fare un trucco occhi per battesimo.

Galleria di immagini: I prodotti da usare nel trucco occhi per battesimo, foto e prezzi
  • Gli ombretti marroni sono quelli ideali per il trucco occhi per battesimo, perché sono naturali e richiamano l’incarnato della pelle senza colorare, ma facendo risaltare lo sguardo e accentuandone l’intensità.
  • Un ombretto illuminante deve essere applicato nella parte interna delle palpebre, possibilmente bianco perlato o rosa chiaro, così da creare un punto luce che attiri l’attenzione sullo sguardo.
  • Un ombretto liquido o in polvere marrone metallizzato è il più adatto per essere steso lungo tutta la palpebra superiore. Va sfumato con un pennellino fino all’arcata dove finisce l’occhio.
  • Con una matita o un eyliner marrone leggermente più scuri si traccia una linea leggera lungo l’attaccatura delle ciglia, facendole proseguire appena verso l’esterno dell’occhio come a unire l’angolo con la fine delle sopracciglia, da sfumare con il pennellino dalla linea esterna dell’occhio verso l’interno per rendere più armonico il risultato.
  • Con la punta delle dita si può definire meglio l’arcata delle sopracciglia con un illuminante, passandolo leggermente per dare più luce anche a quell’area.
  • Si ultima con la matita marrone scuro nella risma inferiore e definendo le sopracciglia.
  • A completare il make up per gli occhi con un mascara marrone per ottenere un effetto naturale, ma al tempo stesso sofisticato.
  • In abbinamento al trucco degli occhi nelle nuance dei marroni, in occasione di un battesimo anche le labbra non devono essere appariscenti, ma riprese leggermente nei colori naturali evitando i rossi accesi.