Dubbi sul trucco per Halloween? Vi presentiamo alcuni dei make-up più amati dalle donne per la notte del 31 ottobre. Palette dark, ciglia finte, lenti a contatto colorate, parrucche, fiori finti, mantelli: ecco alcuni degli ingredienti necessari per un look insieme seducente e spaventoso.

Truccarsi da strega per Halloween

Si tratta del classico dei classici, di un trucco che non passa mai di moda Halloween dopo Halloween: quello da strega. Un qualunque tubino nero va bene per vestirsi da regina della notte, basta renderlo più particolare con un paio di calze colorate e aggiungere il cappello a punta d’ordinanza. I colori da preferire per un trucco dark di grande effetto sono, oltre al bianco e al nero, il viola, il blu, il prugna e il bordeaux. Halloween può essere per esempio l’occasione per sfoggiare rossetti dark e smoky-eyes intensi; ricordatevi di schiarire l’incarnato con un fondotinta più chiaro del vostro tono o direttamente bianco, poi sbizzarrite la vostra fantasia!

Truccarsi da Poison Ivy per Halloween

Il suo vero nome è Pamela Lillian Isley: è Poison Ivy, cioè Edera Velenosa, un personaggio dei fumetti creato da Robert Kanigher e Sheldon Moldoff. Si tratta di una ecoterrorista e di una delle più letali avversarie di Batman che ne è in qualche modo attratto perché la bellissima Poison Ivy ricalca lo stereotipo della femme fatale. Immune a tutti i tipi di tossine e veleni, spesso li usa come armi somministrandoli attraverso baci. Anche i vostri sono letali? Scegliete di vestirvi come il personaggio interpretato da Uma Thruman: basteranno un completo verde smeraldo, una fluente parrucca rosso fuoco e dell’edera di plastica, reperibile nei negozi di bricolage, da usare come accessorio. Una versione base del trucco prevede di mixare i pigmenti di un ombretto verde al vostro abituale fondotinta per ottenere un incarnato leggermente colorato. Poi sbizzarritevi in uno smoky-eyes verde sugli occhi, mixando tonalità scure e metallizzate e un ombretto più acido, per un effetto drammatico. Sulla rima superiore delle ciglia, tirate una spessa linea di eyeliner e passate sulla rima inferiore una matita bronzo superscrivente. Abbondate con il mascara. Scegliete un rossetto bronzo o, se avete intenzione di mangiare, un gloss nella stessa tonalità. Decorate i capelli con l’edera di plastica e incollatene alcune foglie su tempie e zigomi, usando la colla per ciglia.

Truccarsi da Bambola Assassina

Inquietante, spaventosa, la Bambola Assassina è un altro personaggio che tantissime donne scelgono di interpretare ad Halloween. Scegliete una gonna a ruota colorata cui abbinerete una camicetta romantica e create con il ferro e la piastra una cascata di boccoli che vi doneranno un aspetto innocente. Per enfatizzare questa caratteristica e trasformarvi in una inquietante bambola, il trucco dovrà tendere a ingrandire gli occhi: vi basterà passare una matita bianca nella rima inferiore dell’occhio e all’attaccatura delle ciglia e truccare con dell’ombretto bianco anche il contorno occhi creando una mezzaluna fino allo zigomo. Contornatela con l’eyeliner nero e attaccatevi una striscia di ciglia finte che attaccherete anche sulla rima superiore delle ciglia.

Con una matita marrone disegnate delle efelidi, poi dopo aver passato il fondotinta sulle labbra per sbiancarle, poi disegnate una forma a cuore e riempitela con un rossetto dark, nero, rosso o viola.

Truccarsi da vampira per Halloween

Morti, ma non morti, i vampiri da sempre affascinano e spaventano. Volete impersonarne uno a Halloween? Acquistate un mantello e una dentiera dai canini aguzzi, vestitevi di nero e sbizzarritevi con il trucco. Create un incarnato bianchissimo con fondotinta bianco, da passare anche sulle labbra, proseguite con uno smoky-eyes nero e viola molto drammatico e aggiungete un rossetto intenso. Il tocco da maestro dei travestimenti? Lenti a contatto bianche che potete acquistare in qualunque negozio di ottica.

photo credit: Anna Fischer via photopin cc