Basta conoscere i trucchi giusti per ingrandire gli occhi con il make up. Il trucco a volte può fare miracoli, bisogna saperlo dosare e applicare nella maniera corretta.

Gli occhi sono uno strumento di seduzione e charme, per questo motivo è importante saperli truccare in modo tale da riuscire a metterli in risalto. Quel che serve è una buona dose di pazienza, senso critico e un po’ di manualità.

Come prima cosa bisogna aggiungere un punto luce con un ombretto chiaro e possibilmente perlato, applicando il prodotto nell’angolo interno dell’occhio e sfumandolo verso il naso. Con lo stesso ombretto bisogna poi tracciare una linea sulla prima parte della palpebra superiore e inferiore. Infine sfumare la riga con un ombretto o una matita scuro verso l’angolo esterno dell’occhio.

Gli occhi più sono grandi e più comunicano, attirano, seducono. Quando però, non si ha la fortuna di averli grandi naturalmente la parola d’ordine è illuminare e per fare ciò bastano piccoli accorgimenti per ravvivare lo sguardo. Ecco come fare.

Occorrente

-          Una matita marrone scuro

-          Un pennellino

-          Un pennello piatto da ombretto

-          Un ombretto neutro

-          Un ombretto scuro

-          Un ombretto bianco

-          Un primer o crema idratante

-          Un piegaciglia

-          Un mascara

-          Un matita bianca

 Come procedere

1- Per iniziare applicare del primer (oppure una semplice crema idratante) da base in modo tale da far aderire bene i trucchi che si andranno poi a utilizzare in un secondo momento. Usare successivamente una matita marrone scuro che non appesantisce gli occhi come farebbe, invece, un eyeliner ad esempio. Tracciare una linea sottile che va dalla parte interna della palpebra fino al bordo esterno dell’occhio,  tenendola quanto più vicina possibile all’attaccatura delle ciglia.

2- Per sfumare meglio la matita utilizzare un pennellino.

3- Per dare maggior volume alla palpebra stendere ombretti metallizzati, colori chiari o perlati. Applicare su tutta la palpebra con un pennellino piatto e sfumarlo. Per dare un tocco di luce applicare dell’ombretto bianco al centro della palpebra.

4- Applicare una buona dose di mascara, con dei movimenti dal basso verso l’alto per le ciglia superiori e completare poi il trucco delle ciglia inferiori guardando verso l’alto.

5- Applicare poi all’interno dell’occhio una matita morbida bianca. Per un’occasione speciale si possono applicare dei glitter sul lato interno e all’estremità dell’occhio.

Una volta terminato il make up, gli occhi saranno sicuramente più belli e attraenti. Se è possibile è sempre meglio prediligere cosmetici naturali.

Qualche consiglio utile

1- Assottigliare le sopracciglia. Solo nella parte finale però e, se non basta, sfoltirle per tutta la lunghezza.

2- Eliminare le occhiaie. Con un buon correttore, scelto secondo il colore della propria pelle, aiuta a creare un contorno sano e piacevole alla vista dell’occhio. La zona perioculare infatti dev’essere assolutamente uniforme.

3- Se si è messi proprio male in quanto a ciglia, ci si può sempre affidare a quelle finte. Le ciglia finte donano infatti quel tocco in più all’occhio ed esaltano tutti i tipi di trucco riuscendo a dare intensità allo sguardo.

4-Utilizzare un eyeliner bianco o argento, da mettere nella parte inferiore e interna degli occhi, ciò farà apparire gli occhi più grandi.

5-Rimuovere il gonfiore degli occhi. Gli impacchi di camomilla sono perfetti come rimedio naturale.

6- Per dare allo sguardo maggiore profondità bisogna prestare attenzione perché solitamente la profondità si ottiene con l’utilizzo dei toni scuri, colori che tendono a chiudere l’occhio e a rimpicciolirlo. Per questo motivo bisogna riuscire a creare delle zone d’ombra sulle quali giocare, magari realizzando un effetto tridimensionale.  Ok agli ombretti grigi o marroni, possibilmente opachi. Per ottenere un buon risultato è fondamentale l’utilizzo dei pennelli da sfumatura, quindi dalle setole folte e soffici. Lavorando queste nuance nell’angolo esterno degli occhi, è sufficiente creare un piccolo “baffo” verso l’alto e sfumarlo totalmente.

photo credit: pumpkincat210 via photopin cc