La parte del viso che le donne amano truccare di più sono sicuramente gli occhi, nel caso specifico vedremo come truccare degli occhi piccoli.

Per far sembrare gli occhi non più piccoli, ma bensì visibilmente più ampi, gli strumenti che serviranno sono: mascara, ombretti e matita. Anche le sopracciglia, hanno un ruolo fondamentale per un trucco su occhi piccoli, che vedremo più avanti come agire.

Per quanto riguarda gli ombretti i colori su cui si  deve puntare sono  quelli chiari, perlati e luminosi. L’effetto luccicante, attira la luce allargando otticamente la parte interessata: così gli occhi appariranno  più luminosi, ma soprattutto più grandi.

Vediamo come applicare gli ombretti, scegliere  i colori più chiari per la prima metà della palpebra, quelli di media intensità per la piega dell’occhio, ed infine quelli più scuri  per ombreggiare la parte finale esterna dell’occhio,  ricordare di sfumare  bene i colori tra di loro ed evitare  di usare ombretti troppo scuri.

La matita non solo è importante il colore, ma anche la posizione in cui viene applicata.  Quindi  fare uso di una matita chiara all’interno dell’occhio (bianca o color carne per pelli più scure).

Utilizzare la matita nera sul bordo esterno dell’occhio, con linee  molto sottili e allungate verso l’angolo esterno dell’occhio.

Applicare il mascara su ciglia  curate e incurvate, così da “allargare” lo sguardo: volendo si possono utilizzare delle ciglia finte. In ogni caso è sempre bene  usare un piega ciglia per curvarle quanto più possibile, successivamente applica il mascara sopra e sotto le ciglia.

Anche le sopracciglia sono importanti per un trucco occhi piccoli, se sono folte, prima ripuliscile eliminando i peli che si trovano fuori dal disegno naturale e poi procedi col sistemarne la linea assottigliandole  per lasciare più spazio all’occhio.

photo credit: fabiogis50 +2000k Thank you!!!! via photopin