La scelta del trucco sposa è uno dei passaggi basilari per stabilire quale sarà il look della principale protagonista: è infatti il make up che, in armonia con l’abito, dà vita a una sposa bon ton, una sposa rock, una sposa trasgressiva o una sposa sensuale. Ogni sposa dovrebbe scegliere quello che maggiormente le si addice. Tuttavia, ogni anno le tendenze prediligono uno stile e una tecnica.

Sulla scia di quelle che sono le direzioni verso cui è andato in questo periodo il make up, è possibile stilare una lista di opzioni che renderanno il trucco sposa di tendenza. Vediamo quali sono.

Fotostoria: 10 modi di indossare il velo da sposa

  • Nude look: è l’imperativo, quasi categorico, di quest’anno. Semplice, luminoso e a prova di imperfezioni regala un aspetto sobrio e spontaneo, pur essendo molto studiato e difficile da realizzare. Si tratta della tipologia di trucco che permette di valorizzare i lineamenti del viso, di ingrandire lo sguardo con degli ombretti ad hoc in base alla carnagione, orientandosi tra pennellate di beige, nude, rosa, albicocca, pesca, sabbia e color mattone.
  • Smokey eyes: di gran moda per la sposa sono i toni fumé, passando per colori più luminosi e particolari come il rame, il bronzo e l’oro. Si possono sperimentare anche ombretti dark come il blu, il verde bosco, il grigio e il nero da sfumare con colori più soft per realizzare un effetto smokey suggestivo; se invece si vuole sperimentare un trucco sposa più soft si possono scegliere ombretti sui toni del nude. Da non dimenticare una leggera riga d’eyeliner, perché il trucco sposa è un make up che viene fotografato e ripreso per tutto il giorno, definire lo sguardo può aiutare.
  • Contouring e strobing: per modellare il viso e illuminare i punti luce sono fondamentali. Sono di gran tendenza, ma il giorno del matrimonio come in nessun altro giorno della vita vanno lasciati a mani esperte. Sì, dunque, a entrambe le tecniche se realizzate da un truccatore professionista.
  • Bocca rossa: è fondamentale che il rossetto si abbini non solo al resto del make-up ma anche all’abito e all’acconciatura. Di solito la sposa richiama la semplicità e l’eleganza, nulla di troppo artefatto e appariscente, tuttavia per questo 2016 si può osare osare con un colore sulle labbra. Non tutti i rossi stanno bene a tutte, ma per tutte le pelli esiste la nuance perfetta. Quindi se per il matrimonio si vuole sorvolare la moda del naturale e serio, è permesso sbalordire con belle labbra rosse seducenti e molto chic. L’ideale, in questo caso, è accompagnare il rosso con un eyeliner anni Cinquanta, incarnato porcellana e zigomi leggermente marcati.