True Blood“, la splendida serie TV ideata da Alan Ball, potrebbe diventare un film. Dopo l’enorme successo ottenuto dal telefilm in questione sullo storico canale della HBO, la produzione sembra dunque fermamente intenzionata a portarlo su grande schermo.

Le vicende che vedono per protagonista Sookie Stackhouse (Anna Paquin), giovane e avvenente fanciulla in grado di leggere nella mente delle persone, sembra aver stregato praticamente tutti, attestandosi come una delle serie TV di maggior successo degli ultimi anni.

True Blood” è ambientato a New Orleans, dove in un futuro non ben precisato vampiri, streghe e creature mutaforma sono costretti a una convivenza forzata. Le lotte per il predominio territoriale sono uno degli elementi principali del telefilm, insieme a una forte caratterizzazione sessuale contenuta all’interno di ogni puntata.

La trasposizione cinematografica di True Blood, potrebbe essere affidata proprio al suo ideatore Alan Ball.

Le storie raccontate da “True Blood” sono abbastanza forti, sia in relazione alla trama vera che alle scene d’azione vere e proprie, con la presenza abbondante di sangue sullo schermo. Infine, è molto probabile che il film avrà grossi problemi per quanto riguarderà i divieti, difficilmente sarà infatti visionabile dai minori di 18 anni.