I capelli raccolti sono da sempre sinonimo di comodità ed eleganza. Basta pensare a come, quest’anno, vadano di moda gli chignon, le code di cavallo e le trecce, acconciature che permettono, a chiunque voglia sperimentare nuovi look, di essere sempre casual o chic a seconda delle circostanze.

Da Kim Kardashian (regina di Instagram con 44,1 ml di follower) a Elisabetta Canalis e Belen Rodriguez, i capelli raccolti sono stati infatti la tendenza di questa estate super hot e del prossimo autunno. Persino Jared Leto (il primo a sdoganare questa nuova moda), Leonardo di Caprio, Johnny Deep e Jake Gyllenhann hanno sorpreso le loro fan con gli chignon abbinandoli comunque a barbe folte. L’effetto trasandato chic piace sempre.

Per non farvi cogliere impreparate di fronte a questa moda, seguite attentamente il tutorial video realizzato con Marco Gentile, famoso hair stylist di Roma, per creare, da sole in casa, un’acconciatura sofisticata adatta da fare per matrimoni, cerimonie e serate speciali.

Occorrente per realizzare l’acconciatura con i capelli raccolti

Munitevi, prima di iniziare, di elastico, forcine, ferretti e una lacca leggera.

Ora siete pronte per realizzare, con l’aiuto di un’altra persona, un acconciatura elegante.

  • Iniziate dividendo i capelli all’altezza delle sopracciglia fino a metà testa. Arrotolate e isolate la ciocca centrale che avete ottenuto.
  • Fate un triangolo che parta da metà testa fino alla base della nuca e immaginate che intorno a questa sezione costruirete tutta l’acconciatura.
  • Pettinando con le mani, isolate la ciocca centrale, sollevatela a metà testa e bloccatela con l’elastico.
  • Dividete le ciocche laterali in due e iniziate ad arrotolare la prima. Passatela attorno alla coda, facendo attenzione a fare un solo giro. Bloccatela con una forcina invisibile. Lasciate cadere in basso le punte.
  • Proseguite allo stesso modo anche con le ciocche laterali, usate forcine e ferretti per fissare le ciocche.
  • Con la coda centrale, fate un torchon, arrotolatela su se stessa e bloccatela in basso.
  • Avvolgete lateralmente le punte lasciate libere e bloccatele lateralmente con un ferretto.
  • Fate dei torchion con le ciocche laterali anteriori rimasti (ne dovete avere una per lato). Passateli sopra e sotto l’acconciatura per andare a riempire gli eventuali buchi e bloccate le punte con un ferretto.
  • A questo punto resta solo la ciocca centrale che avete isolato all’inizio: pettinatela, spruzzate la lacca leggera e arrotolate la ciocca. Il primo giro serve a dare un po’ di volume e a fissare la ciocca con una forcina. Fate poi passare il torchon sopra e sotto l’acconciatura. Cercate di rendere il tutto armonico e di coprire eventuali vuoti.
  • Bloccate le ciocche con le forcine invisibili e spruzzate una lacca leggera per completare il tutto.

Per una maggiore luminosità del viso, adoperate, infine, del blush per illuminare le guance oppure optate per orecchini che possano dare quel tocco in più che può fare la differenza.