Quest’estate scopriamo le gambe! Le minigonne si divideranno il campo con gli short, pantaloncini di jeans, cotone, tinta unita, stampa fantasia, militari, purché corti, cortissimi. La parola d’ordine è mostrare con un abbigliamento ridotto.

Gli short sono comodi, freschi, facili da indossare in ogni contesto. È chiaro che non staranno bene a tutte, ma anche qui, come in tutte le cose, si chiede un po’ di buon senso. Non sarà un capo d’abbigliamento strettamente legato a questa stagione, ma quasi sicuramente lo ritroveremo anche nelle collezioni Primavera-Estate 2011.

Per quanto il pantaloncino che lascia scoperte le gambe sia un capo molto “easy“, diventa più difficile nell’abbinamento con le scarpe, la norma lo vorrebbe indossato con sandali bassi quasi raso terra per un effetto semplice ed elegante. Ma oggi la moda lo ripropone abbinato a stivali in camoscio, zoccoli dai tacchi vertiginosi, decollété e sandali impreziositi.

La contro tendenza quest’estate legherà gli short a infradito, ballerine, sandali bassi e alle intramontabili espadrillas, in un gusto più sobrio e meno modaiolo.