Mancano davvero poche ore a “Tutti In Piedi“, il programma-evento di Michele Santoro organizzato per i 100 anni della Fiom, il primo sindacato della storia d’Italia. Così come successo per “Raiperunanotte“, la trasmissione non potrà contare sulla copertura della TV generalista di Rai, Mediaset e La7, ma rischia comunque di bissarne il successo forte di un network di distribuzione davvero imponente.

Galleria di immagini: Michele Santoro

L’appuntamento si terrà questa sera a Bologna nel parco di Villa Angeletti a partire dalle ore 21. L’ingresso è libero e, contestualmente, in tutta Italia sono stati organizzati eventi di piazza per seguire in una cornice insolita la trasmissione di Santoro.

Ad accompagnare sul palco il noto giornalista di “Annozero”, l’inseparabile compagno Marco Travaglio, l’irresistibile Vauro, la conduttrice Serena Dandini, il comico Maurizio Crozza e altri nomi importanti per la cultura, il giornalismo e la musica italiana, quali Elisa Anzaldo, Teresa De Sio, Antonio Ingroia, Max Paiella, Daniele Silvestri e i Subsonica.

A livello nazionale “Tutti In Piedi” sarà trasmesso dalle frequenze del digitale terrestre di Repubblica TV e Corriere TV, mentre il partner ufficiale per la distribuzione è l’ormai nota Current TV di Al Gore, l’emittente oggetto di una querelle con SKY per l’epurazione dei palinsesti dal pacchetto satellitare del magnate australiano Rupert Murdoch. Chi non fosse in possesso di un abbonamento alla pay-tv o, in alternativa, non fosse ancora raggiunto dal segnale del DTT, non ha di che preoccuparsi: moltissimi canali regionali manderanno in onda gratuitamente il programma. Lo streaming Web, invece, sarà offerto da Il Fatto Quotidiano.

Ecco, di seguito, la lista di tutte le televisioni locali che hanno aderito al progetto, suddivise per regione.

  • Valle D’Aosta: Corriere tv, Repubblica tv;
  • Piemonte: Videogruppo, Torino Now;
  • Liguria: Telenord, Liguria TV;
  • Lombardia: Telelombardia, Milanow;
  • Trentino Alto Adige: Antenna3 NordEst;
  • Veneto: Antenna3 NordEst;
  • Friuli Venezia Giulia: Antenna3 NordEst;
  • Emilia Romagna: È TV, Telesanterno, Telereggio, Teleromagna, Telemodena, Nuova Rete;
  • Toscana: Rtv38;
  • Marche: Tv Centro Marche;
  • Umbria: Umbria TV;
  • Lazio: GTV, Gari TV, Extra TV, Supernova, Amici TV, Teleuniverso;
  • Abruzzo: Rete 8;
  • Molise: Telenorba;
  • Campania: Teleoggi, Canale 9;
  • Puglia: Telenorba;
  • Basilicata: Telenorba;
  • Calabria: Video Calabria;
  • Sicilia: Sige, Antenna Sicilia;
  • Sardegna: Videolina.