Grande Giove, il futuro è finalmente arrivato: il 21 ottobre 2015 è, infatti, la data che aspettano da decenni i fan della trilogia di Ritorno al futuro; la data in cui, in Ritorno al Futuro – Parte II, Doc Brown e Marty McFly (Christopher Lloyd e Michael J Fox) si recano nel futuro partendo con la DeLorean dal 1985.

L’entusiasmo del mondo “nerd”, che considera la pellicola dagli ironici e paradossali viaggi nel tempo uno dei film cult degli anni Ottanta, si è diffuso contagiando le aziende e tutta quella fascia di popolazione formata da chi all’epoca, bimbo o adolescente, ha fantasticato su un futuro fatto di auto volanti e tecnologia pronta a risolvere ogni problema, anche se un po’ invadente.

E se le videochiamate e i Google glass sono arrivati proprio come immaginato dal regista Robert Zemeckis nel 1989 per Ritorno al Futuro – Parte II, la saga cinematografica de Lo Squalo non è (per fortuna) arrivata al n°19. Non c’è, però, da “preoccuparsi”: a tutto quello che non si è avverato hanno pensato pubblicitari e creativi, che tra nuovi prodotti in edizione limitata proprio per l’occasione e video virali hanno fatto la felicità dei fan della saga, che torna solo per un giorno (il 21 ottobre 2015 appunto) nei cinema di tutto il mondo, proprio come era successo per i 25 anni della prima pellicola nel 2010.

Ecco, allora, omaggi, prodotti e curiosità per festeggiare il “Ritorno al futuro” nel presente.

  • La Mercedes ringrazia Doc Brown. Il gigante dell’automotive Mercedes trasforma per uno spot la concept car Mercedes-Benz F 015 in una macchina del tempo simile alla DeLorean e ringrazia con una scritta in sovrimpressione Doc Brown per l’ispirazione regalata agli ingegneri della Casa.
  • Toyota invita al cinema il 21 ottobre 2015. Un’altra Casa automobilistica, Toyota, riunisce Michael J Fox e Christopher Lloyd in una pubblicità che mette al centro con ironia l’amicizia tra Marty McFly e Doc Brown che dura ancora a distanza di 30 anni e sponsorizza il ritorno della pellicola al cinema.
  • Il trailer de Lo Squalo 19. La pubblicità de Lo Squalo 19, Jaws 19, con tanto di ologramma 3D, è uno dei divertenti momenti di Ritorno al futuro – Parte II. La saga non è mai arrivata così in là, ma per il trentesimo anniversario di Ritorno al futuro è nato un falso trailer, che tra l’altro riporta come regista nei titoli il figlio di Steven Spielberg, Max, che nella vita reale è un designer di videogiochi e ha lavorato ad Assassin ‘s Creed e Medal of Honour.
  • La Perfect Pepsi è in vendita. Sono 6.500 le bottiglie di Perfect Pepsi, bevanda che compare nel futuro del film, messe in vendita in edizione limitata il 21 ottobre 2015 al prezzo di 20 dollari e 15 cent.
  • I Chicago Cubs potrebbero vincere le World Series. In Ritorno al futuro – Parte II si prevede lo scenario improbabile in cui i Chicago Cubs avrebbero vinto le World Series di baseball nel 2015. I Chicago Cubs non hanno mai vinto questo campionato dal 1908 ma, miracolosamente, potrebbe effettivamente accadere quest’anno. “Essendo un appassionato di baseball, ho pensato: ok, proponiamo uno degli scenari più improbabili che possiamo pensare”, ha infatti raccontato lo sceneggiatore Bob Gale a Yahoo Movies UK.