La saga di Twilight potrebbe non finire con l’uscita di “Breaking Dawn parte II” il prossimo 16 novembre. Appena pochi giorni fa la casa di produzione della saga, la Summit Entertainment, è stata comprata dalla Lionsgate. Ed è stato proprio uno dei dirigenti Lionsgate a dichiarare che non sarebbe affatto male continuare un’esperienza molto vantaggiosa.

Galleria di immagini: Breaking Dawn: immagini ufficiali dal film

Facendo un passo indietro, la Summit Entertainment era in trattative con la Lionsgate dal 2008, e sperava di riuscire nell’affare prima della fine della saga di “Twilight”, dato il valore commerciale altissimo. E così è stato: con la Lionsgate che ha sborsato più di 400 milioni di dollari per accaparrarsi una casa di produzione che punta molto sul cinema per giovani adulti. Ora Jon Feltheimer, CEO della Lionsgate, ha fatto le sue strabilianti dichiarazioni:

«Prevedo che “Breaking Dawn parte II” farà incassare più di 700 milioni di dollari ai box office globali.»

Cifra che non sorprende dati gli incassi di “Breaking Dawn parte I”, 697 milioni di dollari. Perciò quando gli è stato chiesto se la saga possa continuare, in qualche modo ha risposto:

«È difficile per me immaginare che un film da 700 milioni di dollari non abbia un valore continuativo. È una saga fantastica, e hanno fatto un lavoro incredibile per mantenerla senza alcuna traccia di deterioramento.

Perciò la mia risposta è semplice "Ragazzi, lo spero proprio".»

Ma in che modo "Twilight", che ovviamente è strettamente basato sui libri di Stephenie Meyer, potrebbe continuare, visto che i romanzi si fermano a "Breaking Dawn”? Le soluzioni potrebbero essere due. O ricominciare da capo e magari aggiungere dettagli e farne un numero maggiore di film, oppure passare a una serie televisiva. E su questo punto Feltheimer ha detto:

«Lo spero decisamente.»

In entrambi i casi è difficile però che Robert Pattinson e Kristen Stewart si calino di nuovo nei panni di Edward e Bella, non fosse altro che per questioni di età. Sarà possibile per i milioni di fan affezionarsi ad altri attori come è successo per le due star? Voi cosa ne pensate: serie televisiva, reboot dell'intera saga o meglio fermarsi qui?

Fonte: Slashfilm