Eclipse” è il terzo episodio della saga di “Twilight” che tra meno di due mesi arriverà nelle sale italiane.

Kristen Stewart ha rilasciato delle prime curiose dichiarazioni sul nuovo film.

In una recente intervista, Kristen Stewart ha ammesso che recitare in “Eclipse” è stato più facile delle registrazioni di “New Moon” perché Bella Swan è più matura e consapevole delle proprie scelte.

Così la Stewart ha dichiarato:

“Non sono stata torturata come lo ero in “New Moon”. Bella veramente sa quello che vuole in “Eclipse”. Non è più una ragazzina celebrolesa che parla a vanvera dettata solo dall’amore”.

In realtà, per Kristen Stewart non è stato così facile adeguarsi ai nuovi cambiamenti di Bella, visto che tra la fine di “New Moon” e gli inizi delle riprese di “Eclipse” non sono passate che poche settimane.

La Stewart ha, invece, incontrato grosse difficoltà nel registrare le scene amorose tra Bella e Jacob.

Nel film, come nella vita reale, Kristen Stewart considera Taylor Lautner come un fratello minore. Così la Stewart ha dichiarato a riguardo:

“È stato veramente strano baciare qualcun altro. Mi sentivo strana e mi ripetevo “cosa diavolo stai facendo?”. È stata veramente una situazione assurda”.

Aldilà della crescente ira, dettata da invidia, delle fan di Taylor Lautner per queste affermazioni, sicuramente non sarà stato facile per Robert Pattinson vedere la fidanzata baciarsi con un altro.