I Razzie Awards sono i premi meno ambiti di Hollywood, quelli che nessun attore, regista o produttore cinematografico vorrebbe mai vedersi consegnare, un po’ come il Tapiro d’oro per i personaggi italiani. Nelle nomination dell’edizione 2011 a essersi aggiudicati il maggior numero di candidature sono stati “Eclipse” e “L’ultimo dominatore dell’aria“.

Il terzo capitolo della saga vampiresca e il film fantasy di M. Night Shyamalan si sono infatti aggiudicati ben 9 nomination ciascuno e non sono stati risparmiati nemmeno Robert Pattinson, Kristen Stewart, Taylor Lautner e Jackson Rathbone, tutti candidati tra i peggiori attori.

Nella categoria di peggior film, a dare filo da torcere alle due pellicole ci sarà però anche Sex & the City 2, dato come favorito (o dovremmo dire sfavorito?) per il titolo. Male è andata anche alla parodia di “Twilight”, ovvero “Mordimi (Vampires Suck)”, una pellicola definita dagli organizzatori della manifestazione come meno divertente dell’originale che prende in giro. Nomination quindi anche per Megan Fox, Jessica Alba, Miley Cyrus e Jennifer Aniston.

Di seguito la lista:

  • Peggior film: The Bounty Hunter, The Last Airbender, Sex & the City 2, Twilight Saga: Eclipse, Vampires Suck;
  • Peggior attore: Jack Black in Gulliver’s Travels, Gerard Butler in The Bounty Hunter, Ashton Kutcher in Killers e Valentine’s Day, Taylor Lautner in Twilight: Eclipse e Valentine’s Day, Robert Pattinson in Remember Me e Twilight: Eclipse;
  • Peggior attrice: Jennifer Aniston in The Bounty Hunter e the Switch, Miley Cyrus in The Last Song, Sarah Jessica Parker, Kim Cattrall, Kristin Davis e Cynthia Nixon in Sex and the City 2, Megan Fox in Jonah Hex, Kristen Stewart in Eclipse.