Già qualche giorno avevamo parlato delle voci che si rincorrevano su una possibile cessione della maison Valentino in mani straniere.

Questa mattina, con un comunicato stampa, la cessione è stata resa ufficiale anche se non si hanno notizie certe sulla somma pagata dai compratori per l’acquisto della maison italiana.

Come già annunciato da Stefano Sassi, ad di Valentino, la maison è stata ceduta a Qatar: Mayhoola for Investments spc, una società di investimenti del Qatar che ha acquistato in toto le quote dell’azienda, che, anche se su questo fatto non ci sono conferme ufficiali, vede anche un sostanzioso investimento da parte della famiglia reale del Qatar.

Valentino e’ da sempre un marchio di grande fascino e di indiscusso posizionamento – ha commentato un rappresentate di Mayhoola – Siamo rimasti colpiti dal lavoro fatto in questi anni dai Direttori Creativi Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli e da tutto il management team guidato da Stefano Sassi. La loro capacità di coniugare l’estetica e i valori definiti dal fondatore Valentino Garavani con una visione contemporanea e sofisticata ha reso il marchio estremamente attuale e con un grande potenziale di sviluppo. Il nostro obiettivo e’ quello di supportare il management al fine di raggiungere una piena valorizzazione delle prospettive di questo magnifico marchio. Crediamo inoltre che Valentino sia la base di partenza ideale per creare una più ampia presenza nel settore del lusso.