Uma Thurman sarà la protagonista de le “Amanti del vulcano“, il film tratto dall’omonimo libro dell’ex direttore del Tg1 ed editorialista della Stampa Marcello Sorgi dedicato al triangolo sentimentale tra Ingrid Bergman, Anna Magnani e Roberto Rossellini. L’adattamento cinematografico è a opera di Luca Barbareschi e della sua Casanova Entertainment.

Galleria di immagini: Uma Thurman

La storia si ambienta nel secondo dopoguerra, quando la bellissima attrice Ingrid Bergman è all’apice del suo successo. Folgorata dai film del regista italiano Rossellini e afflitta per la crisi coniugale con Lindström, gli mandò una lettera amorosa che sconvolse il regista. A quel tempo però Rossellini conviveva con Anna Magnani.

Lusingato dalle attenzioni della diva, Rossellini le propone di recitare in “Stromboli“. La reazione della Magnani non si fa attendere: dal leggendario piatto di spaghetti scagliato dall’attrice fino all’intesa raggiunta per realizzare un film identico su un’isola vicina. Nell’estate del 1949 inizia così la lotta intestina tra “Stromboli” con Rossellini e la Bergman da un lato, e “Vulcano” con William Dieterle e la Magnani dall’altro. La sfida cinematografica diventa guerra di invidie e gelosie, di amori passionali ma anche di scandali e scontri diplomatici.

Uma Thurman interpreterà la Bergman, mentre il resto del cast è ancora senza nome. Per l’attrice si stanno comunque aprendo molti orizzonti italiani: tra pochi mesi, infatti, inizierà le riprese di “Playing in the field“, una commedia sentimentale diretta da Gabriele Muccino.

Musa ispiratrice del regista Quentin Tarantino, l’attrice dovrebbe anche rivestire i panni della sposa vendicatrice di “Kill Bill” nel terzo episodio della saga programmato per il 2014.