George Leonard si è sentito male a “uMan-Take Control“. Il nuovo reality di Italia 1 si sta rivelando nefasto per tutti i partecipanti e in particolare al “principe”, il quale sembra rischiarne in salute.

Ieri è stato costretto a bere dei cicchetti di liquore alla menta che gli hanno causato dei problemi intestinali. I ragazzi, inoltre, non hanno mangiato abbastanza ed è normale che, bevendo alcool a stomaco vuoto, George si sia sentito male.

Galleria di immagini: uMan Take Control, il cast

Oggi ancora malesseri per Leonard: è arrivato il cibo e i ragazzi, affamati com’erano, si sono buttati a capofitto, ma subito dopo George è dovuto correre piangendo nella stanza dell’anima, una sorta di confessionale, per chiedere aiuto per la sua salute.

Difficoltà respiratorie, forse dovute all’alta temperatura della stanza e al fatto che il ragazzo avesse bevuto poca acqua, potrebbero essere alla base del suo malessere. Il tutto peggiorato dalla produzione del reality che, per gran parte del pomeriggio, ha costretto il giovane a succhiare un ciuccio da neonati.

Tutto questo si aggiunge alle condizioni già poco igieniche del reality, paventando l’ipotesi che i concorrenti abbandonino in massa la trasmissione. La domanda sorge lecita: quali sono i limiti di dignità che la televisione può superare?