Barba incolta, berrettino, camicia di flanella a scacchi: ecco come si è presentato Zac Efron all’aeroporto di Los Angeles qualche giorno fa, al ritorno dalla sua trasferta in quel di Sidney per promuovere il suo ultimo film “Charlie St Cloud”.

Questo cambio di look è davvero una sorpresa, infatti, come afferma il Daily Mail, l’attore ventiduenne sembra tanto un boscaiolo che si aggira tra i ceppi di legno. Sebbene la barbetta ispida sia attualmente un vezzo di numerose star di Hollywood, come Robert Pattinson, la camicia a quadri è una vera novità e vederla indosso al giovane attore di “High School Musical” è abbastanza bizzarro.

Forse Zac aveva solo voglia di tornare a casa e trascorrere in modo comodo le ore di viaggio, infatti il soggiorno australiano l’ha visto impegnato in un gesto di grande solidarietà, la visita all’ospedale pediatrico di Sidney dove ha incontrato i piccoli malati di tumore.

Vanessa Hudgens, dal canto suo, non ha accompagnato il fidanzato oltre oceano perché impegnata con la premiére del film “Legend of the Guardians”. È stato lo stesso Efron a rivelare cosa pensa la sua girlfriend riguardo questa barba comparsa all’improvviso:

Beh, Vanessa prova molto prurito quando la bacio. Ma mi ha detto che mi si addice molto…