Real Time compie un anno sulle frequenze del digitale terrestre: era il primo settembre del 2010, infatti, quando l’acclamato canale del pacchetto SKY è sbarcato gratuitamente nelle case di tutti gli italiani, conquistando da subito pubblico e critica. E in quest’anno ha continuato a raggiungere importanti obiettivi, dimostrando come una rete tematica possa essere una valida alternativa alla TV generalista.

Galleria di immagini: I volti di Real Time

I programmi dell’emittente sono tutti dei piccoli cult e strizzano l’occhio all’utenza sia giovanile che domestica: vi è spazio per le fashioniste incallite, per le casalinghe appassionate di bricolage, per gli amanti della buona cucina e per le coppie prossime al matrimonio. E non mancano nemmeno format di successo importanti dall’estero, quali ad esempio “Cucine da incubo”, “Il boss delle torte“, “Tabatha mani di forbice” e molti altri ancora.

Il programma più chiacchierato è sicuramente “Paint Your Life“, lo spazio dedicato al fai da te condotto da Barbara Gulienetti. Egualmente adorata che criticata dal popolo della Rete, così come notato qualche tempo fa da DireDonna, Barbara è specializzata nel rendere la casa più colorata e divertente, utilizzando spesso materiali di riciclo e combinazioni di colore insolite. Un vero e proprio must del network, tanto che a ogni nuova puntata esplodono i commenti su Facebook. Tre gli ingredienti del format: ogni oggetto ha un uso nascosto; più vecchio è l’oggetto, migliore è il risultato; non esistono colori brutti ma solo combinazioni sbagliate.

Altra trasmissione di successo è sicuramente “Ma come ti vesti?!“, l’angolo dedicato alla moda di Real Time. Gli esperti Enzo Miccio e Carla Gozzi in ogni puntata cercando di salvare veri e propri disastri della moda, donne che hanno fatto a pugni con il buon gusto e con la fantasia. Con un piccolo budget e dei consigli mirati, gli stylist ogni volta riescono a trasformare un brutto anatroccolo in un meraviglioso cigno, cambiandone totalmente look con tre proposte per ogni occasione della giornata.

Nel target dell’emittente non può di certo mancare uno spazio dedicato alla casa e, in particolare, alle ristrutturazioni e al mercato immobiliare. Entra così in campo Paola Marella, regina delle contrattazioni per “Cerco casa disperatamente” e “Vendo casa disperatamente“. Nel primo format, di volta in volta si aiutano single, coppie e famiglie a trovare l’abitazione dei loro sogni, da scegliere fra tre proposte redatte in base al budget a disposizione e altre esigenze dei richiedenti. Nel secondo, invece, la conduttrice e i suoi esperti architetti fanno da mediazione tra un acquirente e un venditore, rendendo la casa più appetibile sul mercato grazie a piccoli, ma intelligenti, interventi di miglioramento.

Grande attenzione anche per il mondo della {#cucina}, con i più svariati programmi per gli spettatori più golosi. Oltre ai già citati format esteri, a dominare le scene è Alessandro Borghese, chef ironico e molto amato dal pubblico femminile sui social network. Due i programmi più importanti: “Cucina con Ale“, dove vengono presentati piatti facilmente riproducibili anche da casa, e “Fuori Menù“, dove due coppie di aspiranti chef si danno battaglia in una cucina di un vero ristorante, per vincere con le proprie arti culinarie l’incasso di una giornata di lavoro.

In tema di lifestyle, non si può non citareCortesie per gli ospiti” con protagonisti il citato Borghese, Roberto Ruspoli e Chiara Tonelli. I tre girano per l’Italia, e a volte anche all’estero con la versione girata a New York, per testare l’ospitalità dei concorrenti: al vaglio la cucina, lo stile della casa e le modalità di intrattenimento degli invitati. Per tutto ciò che riguarda il {#matrimonio}, invece, il leader è sempre Enzo Miccio: grazie a “Wedding Planners” le spose all’ascolto non avranno modo di dimenticarsi nemmeno i minimi dettagli per le nozze perfette.