Steven Soderbergh viene da molti considerato come uno dei cineasti più atipici fra quelli in circolazione, da sempre in grado di alternarsi fra piccole produzioni, come nel caso del bellissimo e poco conosciuto “Bubble” del 2005, o grosse produzioni come la saga di Ocean’s, composta da un cast di livello assoluto.

La prossima pellicola del regista americano che avrà come titolo “Contagion“, sembra essere maggiormente orientata verso questo tipo di produzione.

Fra gli interpreti principali di “Contagion”, avremo infatti attori del calibro di Jude Law, Lawrence Fishburne, Matt Damon, Kate Winslet, Gwyneth Paltrow e Marion Cotillard, il film racconterà dell’esplosione improvvisa di un nuovo virus proprio nel giorno del ringraziamento.

La virulenza del virus in questione e l’enorme numero di persone in viaggio per raggiungere i propri cari per i giorni di festa, non faranno altro che rallentare drasticamente le procedure di soccorso e per un’eventuale quarantena. La pellicola sarà a tutti gli effetti un thriller e, nonostante le proporzioni dell’epidemia, la narrazione riuscirà a mettere in primo piano alcune delle storie personali dei singoli protagonisti.

A lottare contro il tempo, tentando di produrre un antidoto all’infezione, ci saranno due dottori interpretati rispettivamente da Kate Winslet e Lawrence Fishburne. La sceneggiatura è già stata revisionata più volte e sembra essere vicina alla stesura definitiva, l’inizio delle riprese del film sono invece fissate per il prossimo autunno.