Da poche settimane Via Montenapoleone ha un nuovo gradito ospite. Al numero 24 infatti troviamo il Rolex Flagship Store di Pisa Orologeria.

Una palazzina liberty dei primi del Novecento è stata completamente riadattata dall’architetto Claudio Monti per diventare il nuovo tempio dell’orologeria di lusso in una delle vie dello shopping più importanti al mondo.

Si tratta del primo spazio dedicato esclusivamente agli orologi della corona in tutta Europa. Un regalo che Pisa Orologeria, distributore italiano del marchio, ha voluto fare a uno dei suoi partner più longevi: è dagli anni quaranta, infatti, che la famiglia Pisa distribuisce Rolex nello storico negozio di Via Verri a Milano.

Ogni minimo dettaglio è stato curato per rendere il flagship store un vero e proprio specchio della raffinatezza e dell’eleganza che il marchio Rolex ha conquistato negli anni, diventando in tutto il mondo sinonimo di lusso e grandeur.

Gli elementi dell’arredamento sono essenzialmente platano, pelle beige e vetro verde “acqua glass”, i cui colori richiamano quelli ufficiali del marchio, che rendono da sempre inconfondibile il packaging.

Due grandi vetrine all’esterno riproducono in mosaico un dettaglio del Duomo, mentre alcuni schermi proiettano, per tutta la notte, i prodotti e gli eventi sportivi e culturali sponsorizzati da Rolex. L’ascensore panoramico nasconde il giardino verticale realizzato dal botanico Patrick Blanc.

Il primo piano è dedicato alla vendita diretta degli orologi, mentre al secondo piano è disponibile un centro assistenza di primo livello, dove 4 esperti tecnici orologiai offriranno un servizio di riparazione quick-service e assistenza post-vendita. La terrazza, all’ultimo piano, sarà invece teatro di eventi e mostre il cui protagonista indiscusso sarà sempre l’orologio Rolex.

L’inaugurazione ha visto anche la presentazione di alcune collezioni in anteprima, che già era stato possibile ammirare durante Baselworld, il salone internazionale dell’orologeria di Basilea:

  • Sea Dweller Deepsea: resistente all’acqua fino a una profondità di 3.900 metri, è in acciaio dal quadrante nero luminescente. È presente una valvola per la fuoriuscita dell’elio;
  • Datejust: rivolto a un pubblico femminile, il Datejust è realizzato in oro giallo 18 kt. Diamanti ornano il quadrante di madreperla e la lunetta, mentre il cinturino è in coccodrillo bianco;
  • DateJust Special Edition: la Special Edition è disponibile in oro giallo o bianco a 18 kt. Il quadrante e il bracciale sono decorati con motivi arabesque in diamanti, così come la lunetta;
  • Day-date II: realizzato per l’uomo forte e affascinante, il Day-date II è disponibile in platino, oro giallo o bianco 18 kt e oro Everose. Il quadrante nero reca al 12 la finestrella del giorno della settimana;
  • Submariner Date: ideale per gli appassionati di pesca subacquea, è in oro giallo o bianco ed è dotato di bracciale oyster glidelock, che consente di regolarlo sulla muta da sub. La lunetta girevole cerachrom e il quadrante sono di colore blu zaffiro;
  • Oyster Pepetual: uno dei classici della maison, è stato rivisitato in occasione di Baselworld con un quadrante più grande. In acciaio o oro bianco 18 kt, è caratterizzato dal quadrante nero e dalla lunetta bombata;
  • Cosmograph Daytona: l’intramontabile cronografo Rolex è stato rivisitato nella versione in oro Everose 18 kt. Il quadrante è circondato da una lunetta con scala tachimetrica incisa e degno di nota è il bracciale Oysterlock con Easylink.