Rimanere incinta facilmente e attività fisica: quale correlazione esiste tra questi elementi? Secondo una recente ricerca pubblicata su Fertility and Sterility da studiosi della Boston University, lo sport ha un effetto positivo sulla fertilità e conseguentemente facilita la gravidanza, ma a patto che non sia eccessivo. Non serve infatti sottoporsi a esercizi faticosi e troppo intensi che anzi in alcuni casi potrebbero avere delle conseguenze contrarie a quanto desiderato.

Muoversi un po’ infatti aiuterebbe la donna a rimanere incinta, ma l’attività praticata deve essere leggera e modulata in base alla singola donna, alle sue caratteristiche fisiche e all’indice di massa corporea. L’autrice della ricerca, Lauren Wise, sottolinea infatti che gli effetti dell’esercizio fisico sulla possibilità di rimanere incinta, dimostrati da questo studio per la prima volta, variano in base alle percentuali di massa magra e massa grassa e all’indice corporeo della donna.

Lo studio è stato effettuato su 3500 donne di età compresa fra i 18 e i 40 anni che avevano tentato di rimanere incinta nel corso dell’anno precedente. Coloro che avevano effettuato più di 5 ore alla settimana di attività fisica moderata come per esempio la camminata, un po’ di bicicletta o anche svolgere delle occupazioni domestiche come fare del giardinaggio o le pulizie o salire le scale di casa senza usare l’ascensore, hanno mostrato un incremento del 18 per cento di possibilità di iniziare una gravidanza rispetto alla media.

I risultati però cambiano se a effettuare gli esercizi sono donne in sovrappeso o addirittura obese, per le quali sembra venire meno questa correlazione e al contrario per le donne troppo magre le quali se praticano attività fisica anche se moderata trovano ancora più difficoltà a concepire un figlio.

La raccomandazione degli esperti quindi risulta quella di svolgere attività fisica moderata, un consiglio che vale per tutte le donne che si trovano in perfette condizioni di salute, che siano normopeso e che come sempre quando si decide di avere un bambino siano seguite da un medico ginecologo che le possa consigliare al meglio rispetto alle proprie esigenze e peculiarità. In questo modo si potrà più facilmente raggiungere la gravidanza desiderata e contemporaneamente mantenersi in salute e in perfetta linea.