I fratelli Carlo ed Enrico Vanzina, tra qualche giorno in sala con “La vita è una cosa meravigliosa“, si prendono una pausa dalla commedia leggera e, cambiando completamente genere, puntano al remake di un thriller.

Si tratta della pellicola cult “Sotto il vestito niente“, il film tratto dal libro di Marco Parma ambientato nella Milano patinata degli anni ’80 e nel mondo della moda.

L’originale del 1985, con la bellissima top model Renée Simonsen, porta la firma dello stesso Carlo Vanzina. I due registi hanno deciso di rispolverare il loro vecchio successo di botteghino per crearne una nuova versione cinematografica.

Il film racconta la storia di Bob, un ranger americano, che dopo aver sognato sua sorella Jessica, una modella che lavora a Milano, in grave pericolo, si precipita nella capitale italiana della moda per cercarla. Ma la ragazza sembra essere sparita nel nulla. Bob inizia a indagare nell’ambiente frequentato da Jessica e dalle altre modelle che abitano nel suo stesso palazzo per scoprire cosa è successo.