Le fibre svolgono un ruolo davvero importante per il nostro organismo ed è indispensabile introdurle quotidianamente nell’alimentazione poiché aiutano a mantenerci in buona salute, riducendo il rischio di glicemia, colesterolo, alleviando la stipsi e aiutando nella perdita di peso.

Una dieta ricca di fibre può dunque aiutare a vivere bene, in maniera sana e bilanciata, e se poi quella che si segue è anche ipocalorica, aiuta molto a dimagrire. Le fibre aiutano infatti a regolare i livelli di zucchero del sangue e mangiarle farà sentire più sazi per un maggior periodo di tempo: addio ai morsi della fame, digerendo al contempo meglio il cibo, evitando fastidiosi bruciori allo stomaco e altri problemi intestinali.

Le fibre vengono fornite da cibi come frutta, verdura, legumi e cereali integrali; assunte nella giusta quantità, ovvero a circa 25 o 30 grammi al giorno, si garantirà al proprio organismo il giusto apporto giornaliero. Attenzione a non esagerare poiché un eccessivo consumo porterebbe irritazione alle mucose di stomaco e intestino.

Come sempre per ogni dieta, è consigliato bere molta acqua – almeno un litro e mezzo o due litri al giorno. Eliminiamo gli alcolici, le bevande gassate, facciamo un po’ di sana attività fisica ogni giorno e, chi lo volesse, può seguire l’esempio settimanale della dieta ricca di fibre proposto qui di seguito, che fa introdurre circa 1200 Kcal al giorno e il menù proposto va seguito per due settimane.

Lunedì

Colazione: 200 ml di latte parzialmente scremato o di soia + 3 cucchiai di fiocchi di cereali integrali non zuccherati + 4-5 mandorle oppure 3 noci (eventualmente da unire ai cereali);

Spuntino: 1 yogurt magro;

Pranzo: 1 panino integrale con 50 g di bresaola + insalata mista condita con olio e aceto + 1 coppetta di macedonia di frutta fresca e noci;

Spuntino: 1 coppetta di frutta fresca di stagione;

Cena: 60 g di fusilli integrali al ragù + 30 g di tofu al naturale + insalata di cicorino + 2-3 fette di ananas al naturale.

Martedì

Colazione: 200 ml di latte parzialmente scremato o di soia + 3 cucchiai di fiocchi di cereali integrali non zuccherati + 4-5 mandorle oppure 3 noci (eventualmente da unire ai cereali);

Spuntino: 1 yogurt magro;

Pranzo: Insalata ricca con lattuga, carote tagliate a julienne, peperoni a filetti e arricchita con 120 g di cubetti di petto di pollo lessato e olive + una fetta di pane integrale + 2 albicocche;

Spuntino: 1 coppetta di frutta fresca di stagione;

Cena: Minestra di pasta e fagioli insaporita con rosmarino e salvia freschi e parmigiano grattugiato + insalata verde condita con olio di oliva e aceto + 1 coppetta di frutti di bosco al naturale.

Mercoledì

Colazione: 200 ml di latte parzialmente scremato o di soia + 3 cucchiai di fiocchi di cereali integrali non zuccherati + 4-5 mandorle oppure 3 noci (eventualmente da unire ai cereali);

Spuntino: 1 yogurt magro;

Pranzo: insalata di riso preparata con tonno al naturale, formaggio tipo tofu, sottaceti, carote crude, cetrioli e pomodori conditi con olio, aceto e prezzemolo + 2 albicocche;

Spuntino: 1 coppetta di frutta fresca di stagione;

Cena: 120 g di costata di manzo alla griglia + 2 fette di pane integrale + insalata lattuga condita con olio di oliva, aceto ed erba cipollina + 1 piccola fetta di anguria.

Giovedì

Colazione: 200 ml di latte parzialmente scremato o di soia + 3 cucchiai di fiocchi di cereali integrali non zuccherati + 4-5 mandorle oppure 3 noci (eventualmente da unire ai cereali);

Spuntino: 1 yogurt magro;

Pranzo: 1 panino integrale con 50 g di mozzarella + insalata mista condita con olio e aceto + macedonia di frutta fresca con filetti di mandorle tostati;

Spuntino: 1 coppetta di frutta fresca di stagione;

Cena: 150g di carpaccio di manzo con rucola e scaglie di grana + insalata di lattuga e pomodorini condita con olio di oliva e aceto + 2-3 fette di ananas al naturale.

Venerdì

Colazione: 200 ml di latte parzialmente scremato o di soia + 3 cucchiai di fiocchi di cereali integrali non zuccherati + 4-5 mandorle oppure 3 noci (eventualmente da unire ai cereali);

Spuntino: 1 yogurt magro;

Pranzo: 60 g di spaghetti ai frutti di mare + insalata verde con gamberetti lessati e condita con olio di oliva e aceto + 2 susine;

Spuntino: 1 coppetta di frutta fresca di stagione;

Cena: 80 g di prosciutto crudo e melone + insalata verde condita con olio e aceto + 1 piccolo panino integrale + 1 macedonia di frutta fresca.

Sabato

Colazione: 200 ml di latte parzialmente scremato o di soia + 3 cucchiai di fiocchi di cereali integrali non zuccherati + 4-5 mandorle oppure 3 noci (eventualmente da unire ai cereali);

Spuntino: 1 yogurt magro;

Pranzo: 1 cotoletta di vitello (o di pollo) + fagiolini in insalata conditi con olio di oliva e aceto + 1 piccolo pacchetto di grissini integrali + 1 mela verde;

Spuntino: 1 coppetta di frutta fresca di stagione;

Cena: 1 pizza a piacere + 1 birra media + 1 coppetta di frutti di bosco.

Domenica

Colazione: 200 ml di latte parzialmente scremato o di soia + 3 cucchiai di fiocchi di cereali integrali non zuccherati + 4-5 mandorle oppure 3 noci (eventualmente da unire ai cereali);

Spuntino: 1 yogurt magro;

Pranzo: 200 g di Mozzarella e pomodori con origano e pepe + 1 panino integrale + insalata mista con olio d’oliva e aceto + 2 albicocche;

Spuntino: 1 coppetta di frutta fresca di stagione;

Cena: 80 g di pasta con zucchine, vongole e gamberetti + verdure grigliate miste + fettina di anguria.