Per la prima volta in sedici anni, vi è una donna nella lista dei candidati per il Debian Project Leader. Il suo nome è Margarita Manterola ed è una sviluppatrice di software argentina e docente universitaria di programmazione. A riportarlo è ITwire.

Dall’anno 2003 lavora in Debian ed è stata una delle fondatrici del Debian Women Project, nel 2004. Margarita andrà a concorrere con altri tre candidati: Wouter Verhelst e Charles Plessy. Fino al primo aprile, i quattro potranno convincere l’utenza e portare avanti la propria campagna elettorale, mentre le votazioni avranno luogo dal 2 al 15 aprile.

Debian è conosciuto a tutti come un progetto che mira a offrire un software libero: i suoi sviluppatori scelgono il modo aperto di sviluppare e testare i programmi, sempre garantendo la libertà di scelta all’utente. Il suo successo nel corso degli anni è probabilmente stato favorito dalle rigide politiche riguardo alla qualità dei software sviluppati.

C’è molta curiosità dunque, data l’importanza che Debian ha assunto nel campo dell’informatica, su chi sarà il nuovo Project Leader. Per coloro che fossero interessati, si può assistere al dibattito nella Debian Vote Mailing List.