È mai capitato di chiedervi quale sia la vettura più costosa del mondo?

Ebbene finalmente potete veder soddisfatta la vostra curiosità: secondo il Daily email infatti sarebbe una Rolls Royce Phantom II Continental All-Weather Convertible, realizzata nel 1984 apposta per un maraja indiano e appartenente alla collezione privata di Hans-Gunther Zach.

Definita con un appellativo che non lascia spazio all’immaginazione, Star of India, questa macchina possiede la particolarità, poi ripresa sulle vetture moderne grazie all’ausilio dell’elettronica, di avere dei fari in grado di adattarsi alla strada, seguendone i movimenti, attraverso un sistema di collegamenti tra il volante e l’impianto delle luci.

Il bello è che quest’auto sarà messa all’asta il prossimo 15 settembre, e secondo gli addetti ai lavori potrebbe sfondare la quota record di 10 milioni di euro, entrando nella storia del lusso senza compromessi.

In questo caso infatti sbaraglierebbe tutte le automobili battute all’asta finora, come una Ferrari 250 Testa Rossa del 1957 battuta all’asta pochi mesi fa proprio a Maranello, che aveva raggiunto i 9 milioni di euro.