Le mani sono considerate come un biglietto da visita, per questo motivo è bene averle sempre in ordine limandole e decorarle con french manicure, pois, fiori oppure semplicemente con uno strato di smalto monocromatico. Ecco alcuni consigli e idee per decorare le unghie.

Prima di cominciare, occorre sistemare delle unghie con una lima e, una volta soddisfatti del risultato, stendere uno strato di base coat per proteggere l’unghia prima di proseguire con le decorazioni.

Smalto monocromatico

Per chi vuole optare per un look sempre classico basterà stendere una o più passate di uno smalto monocromatico. Per la stagione invernale ci si può sbizzarrire con le tonalità scure del viola, bordeaux, ma anche verde, blu ma anche nero e, perché no, anche color nude. Per la stagione primaverile e estiva, invece, si può optare per tonalità pastello o fluo, mentre per l’autunno saranno perfette le tonalità del grigio e del malva.  Una volta stese più passate dello smalto scelto e fatto asciugare, basterà concludere stendendo uno strato di top coat che andrà a fissare tutto ed evitare che questo si rovini.

French manicure alternativa

Se nono si vuole optare per la classica french manicure con punta bianca si può optare per una decisamente alternativa. Per realizzarla bastirà ripercorrere gli stessi step di una classica manicure, solo che al posto di applicare lo smalto bianco sulla punta dell’unghia si può utilizzare uno dalle tonalità brillanti con un tocco di glitter. Una volta terminato, basterà fissare tutto sempre con una passata di top coat.

Fiore strisciato

Sempre chic ed eleganti, i design floreali sono adatti a qualsiasi occasioni, da quelle più eleganti, formali, fino a quelle più casual. Per creare un fiore strisciato basteranno tre smalti di colore diverso, un dotter e uno stuzzicadenti. con l’aiuto del dotter basterà prendere il primo colore e adagiarlo sull’unghia: qui, con l’aiuto di uno stuzzicadenti si andrà poi a prendere il secondo colore e, partendo dalla parte centrale, basterà farlo strisciare verso l’esterno, creando il primo petalo. Ripetere l’operazione per quattro o cinque petali e, infine, con il terzo smalto e il dotter basterà andare a creare il pistillo. Una volta asciugato il tutto basterà stendere una passata di top coat per fissare il tutto.

Pois

Per un look più sbarazzino e casual si può optare per una manicure con pois. Eseguirla è davvero semplice, per esempio partendo da due smalti di colore diversi. Una volta steso il primo smalto scelto su tutta l’unghia, basterà munirsi di un dotter e, con il secondo colore scelto, tingerlo in quest’ultimo e realizzare i pallini sull’unghia. Per un risultato ancora più carino si può creare un fiorellino stilizzato realizzando cinque pallini circolari con al centro il pistillo creato con il primo colore scelto oppure applicando un brillantino.

Applicazioni

Per un look più marcato e unico, alla propria manicure monocromatica si possono incollare delle applicazioni: queste potranno essere delle mini borchie, mini cristalli o creazioni in fimo. Per applicarle basterà attendere che lo smalto sia asciutto alla perfezione e basterà munirsi di colla per le unghie. Una volta disposte a piacimento basterà lasciarle asciugare e passare uno strato di top coat.

Galleria di immagini: Unghie decorate: le idee classiche

Foto: Close up of woman hands with nail polishes of different colors – Shutterstock