Avere delle unghie curate e perfette è il sogno di ogni donna; purtroppo però, oggigiorno 9 donne su 10 si lamentano di avere unghie fragili e danneggiate. Fate molta attenzione, poiché la fragilità e la loro poca compattezza potrebbe essere sintomi di un problema più serio.

CAUSE

  • carenze vitaminiche e di sali minerali: scarso apporto di calcio, di Vitamina A, B e B12;
  • carenze nutrizionali: proteine, cheratina, zinco, ferro e zolfo;
  • allergie di varia natura;
  • cause ormonali;
  • tenere spesso le mani in ammollo;
  • continuo utilizzo di solventi o detersivi;
  • vizio del fumo;
  • onicofagia (mangiarsi le unghie);
  • iperattività tiroidea;
  • disfunzioni ormonali;
  • sedute di manicure o pedicure.

COME ACCORGERSI DEL PROBLEMA

  • Unghie deboli, non elastiche: carenza di vitamina A e calcio.
  • solchi sulle unghie: Solchi orizzontali > cuticole tagliate troppo in profondità; Solchi verticali > mancanza di ferro.
  • unghie bombate: problemi al fegato.
  • macchie a forma di luna che spariscono: troppo stress.
  • macchiette bianche sulle unghie: carenza di proteine, mancanza di calcio e silicio.
  • unghie morbide o macchiate: indebolimento dell’organismo;
  • unghie concave: anemia.

Esistono molti modi per prendervi cura delle vostre unghie: cambiamenti nell’alimentazione, piccoli accorgimenti e anche rimedi naturali.

A cura di Jessica Di Giacomo

photo credit: aussiegall via photopin cc