Con la nail art è possibile non solo avere le mani sempre in ordine, ma addirittura trasformare le nostre unghie in vere e proprie opere d’arte attraverso tecniche e disegni alla moda: basterà solamente scegliere quelli adatti a ogni occasione, dal colloquio di lavoro a un’uscita con le amiche. Ulteriori vantaggi della nail art sono certamente il senso di relax che ne deriva e la possibilità di dare sfogo alla propria creatività : ogni donna dovrebbe avere del tempo libero da dedicare a se stessa e quest’arte antichissima certamente vi aiuterà a ritagliarvi degli attimi solo per voi. Che abbiate unghie corte o lunghe non importa, le decorazioni fatte con lo smalto si adattano bene a qualunque tipo di look, dal più discreto al più estremo. Se avete voglia di cimentarvi in questo particolarissimo tipo di fai-da-te, dovrete armarvi di smalto… ma non solo! Ecco alcuni preziosi suggerimenti.

Nail art con fogli di giornale

Siete giornaliste, copywriter, blogger? Non uscite mai senza un libro in borsa? Portate allora le parole anche sulle vostre mani grazie alla particolare tecnica della nail art con fogli di giornale. Prima di tutto, procuratevi smalti di vario colore, un dotter e fogli di giornale, dell’alcol e una vaschetta. Un dotter è uno strumento che consente di realizzare pallini, decori e linee in maniera semplice e veloce. Si compone di un manico di legno o plastica sul quale è montata una punta d’acciaio con una piccola pallina. Ne esistono di diversa grandezza. Dopo aver protetto le unghie con una base trasparente, stendete su tutte le unghie due strati di uno smalto bianco o comunque tenue (potrete optare per il rosa, il celeste, il lilla o il verde acqua). Lasciate asciugare molto bene le due passate, poi tagliate dei quadratini di fogli di giornale, scegliendo con attenzione pagine stampate con un carattere non troppo grande. Aiutandovi con una pinzetta, bagnate  i fogli immergendoli per qualche istante nella vaschetta in cui avrete versato dell’alcol. Appoggiate sulle unghie il pezzettino di giornale dalla parte della stampa e tenete premuto per qualche minuto in modo che il colore si possa trasferire; aiutatevi con il dotter. Fate asciugare bene e stendete uno strato di smalto trasparente a protezione della vostra personalissima rassegna stampa.

Nail art con glitter

Semplicissima, ma di sicuro impatto, la nail art con glitter è perfetta per una uscita particolare, per la discoteca, per le feste natalizie o per Capodanno. Non sono richiesti strumenti particolari per realizzarla, salvo un pennellino da trucco a ventaglio che potete trovare anche sul web per pochi euro e un glitter in gel. Ecco come procedere: dopo aver limato le unghie come di consueto, stendetevi sopra uno strato di smalto trasparente. Poi stendete il gel glitterato con un pennellino fino a 1/3 dell’unghia; con il pennello a ventaglio picchiettate il colore risalendo verso la lunetta e fermatevi circa a 1/3 dell’unghia stessa: dovreste così ottenere un piacevole effetto sfumato. Lasciate asciugare e verniciate con un top coat.

Nail art con tecnica dello strisciato

Particolarmente in voga, la tecnica dello strisciato consente di ottenere effetti strabilianti. Se volete esercitarvi, ma avete paura di rovinarvi le unghie, acquistate delle pratiche tip da decorare. Ecco come procedere: per prima cosa, stendete sulla tip un colore scuro e pieno in gel, poi (senza attendere che si asciughi) con un pennellino particolarmente fine e del gel bianco tracciate due linee parallele ed oblique sull’angolo destro di ogni unghia. Con un pennellino a punta sottilissima, non intinto in alcun tipo di colore, andate a “tirare” contemporaneamente il gel bianco e il gel verde tracciando linee perpendicolari alle due già realizzate. Otterrete un disegno particolarmente suggestivo che richiama una ragnatela. Sigillate il tutto con un top coat.

French manicure con fiore

La french manicure, si sa, è un grande classico della manicure: elegantissima, sobria, è adatta a tutte le occasioni. Proprio per questo, potrebbe risultare noiosa: e allora, come vivacizzarla un po’? Un’idea romantica potrebbe essere quella di realizzare dei fiorellini: basteranno smalti di due colori diversi, un dotter o uno stuzzicadenti. Prendete dello smalto e disegnate quattro puntini, uno vicino all’altro, in cerchio: saranno i vostri petali, basterà allargarli un po’ verso l’esterno con un movimento circolare. Con il secondo colore, create una pallina centrale di smalto e completate con una fogliolina verde. Su tutte le unghie questa nail art può risultare troppo forte: se avete paura di risultare esagerate, decorate solamente l’anulare. Come saprete, infatti, da un paio d’anni è particolarmente di moda sfoggiare l’anulare di un altro colore o con decorazioni diverse rispetto alle altre dita della mano.

photo credit: TartanHearts via photopin cc