La festa americana che nella notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre si dedica a scherzi e travestimenti macabri impazza anche da noi con la sua estetica: le unghie per Halloween sono quindi un modo divertente e piacevole di celebrarla anche da adulte, visto che il tempo di bussare alle porte dicendo “dolcetto o scherzetto” è (purtroppo) finito.

Del resto, il fascino dell’horror è sempre magnetico e quello del dark, tra tinte scure e dettagli che richiamano un mondo sensuale e oscuro, è un trend che non perde mai il suo vigore. Ad Halloween, poi, a queste atmosfere si aggiunge un tocco di ironia fumettistica che non guasta mai, visto che la festa è prevalentemente dedicata ai bambini, tra maschere, scherzi e dolciumi.

I colori di unghie e nail art per Halloween sono l’immancabile nero, il bianco che crea un contrasto netto, l’arancione delle zucche ma anche il rosso sangue. Per i soggetti basta sbizzarrirsi con la fantasia pescando nel macabro, dagli occhi che spiano nell’oscurità ai teschi, dal personaggio di Jack-o’-lantern, con il volto intagliato nella zucca al sangue effetto splatter. Le più delicate, invece, possono puntare su un soggetto allegro e colorato come i dolcetti, che sono comunque tra i protagonisti della festa.

Vediamo, allora, 5 idee semplici da cui prendere ispirazione per le unghie per Halloween, che si possono realizzare su una sola o su più unghie.

  1. Occhi nel buio. Realizzare questa nail art è semplice, servono smalto nero, smalto bianco, top coat e un punteruolo (dotter). Passate lo smalto nero sull’unghia e, quando è ben asciutto, fate con il punteruolo e lo smalto bianco due grandi punti vicini. Una volta asciutto anche lo smalto bianco, utilizzate lo strumento per creare con lo smalto nero altri due punti neri e piccoli sul bianco, le pupille degli occhi. Lasciate asciugare e stendete il top coat.
  2. Caramelle. Per realizzarle occorre avere: smalto bianco, smalto arancione, smalto giallo, smalto verde, punteruolo e top coat. Passate lo smalto bianco latte e lasciate asciugare. Con il punteruolo disegnate un punto arancione e con la punta più sottile due triangoli ai suoi lati, dando vita a una caramella. Create sparse sulla superficie dell’unghia 2 piccole caramelle arancioni, 2 gialle e 2 verdi, lasciate asciugare e passate il top coat.
  3. Sangue gocciolante. L’occorrente: smalto rosso, smalto nude, punteruolo e top coat. Stendete lo smalto nude su tutta la superficie dell’unghia, una volta asciutto mettete una certa quantità di smalto rosso sulla punta dell’unghia e lavoratelo con il punteruolo creando rivoli verso l’interno. Se volete essere ancora più precise utilizzate un pennello per nail art per l’effetto goccia. Completate con il top coat una volta asciutto lo smalto rosso.
  4. Mummia. Per creare tante mummie sulle vostre unghie servono smalto bianco, smalto nero, smalto rosso, punteruolo, pennellino per nail art e top coat. Stendete il bianco e lasciate asciugare, poi con il pennellino prelevate un po’ di smalto nero e realizzate delle piccole linee oblique e parallele, alternandole un po’ in diagonale verso destra un po’ verso sinistra, per simulare le bende che fasciano la mummia. Una volta asciutto, con il punteruolo realizzate gli occhi della mummia, fatti di punti concentrici: il primo più largo nero, poi una volta asciutto fatene uno bianco e infine la pupilla rossa. Completate con il top coat una volta asciutto.
  5. Zucca intagliata. Occorrente: smalto arancione, smalto nero, punteruolo sottile, top coat. Stendete lo smalto arancione e, una volta asciutto, con il punteruolo e lo smalto nero realizzate due triangoli per gli occhi, un triangolo per il naso e la bocca. Una volta asciutto passate il top coat.