Il 17 marzo si celebreranno i 150 anni dell’Unità d’Italia e sono molti gli eventi organizzati nel nostro Paese per festeggiare questo importantissimo anniversario. Saranno vari gli artisti che saranno presenti per l’occasione a Roma nella notte tra il 16 e il 17 marzo, e coloro che non potranno assistere di persona potranno sintonizzarsi dalle 21.15 sulla Rai, dove partirà una diretta televisiva con la trasmissione “150” condotta da Pippo Baudo e Bruno Vespa.

Durante la trasmissione, saranno lanciati i collegamenti con le principali città italiane che festeggeranno la Notte Tricolore, e si alterneranno sul palco Fabrizio Frizzi, Gianni Morandi, Giancarlo Giannini e Roberto Vecchioni, accompagnati dalla JuniOrchestra Jung e dal Coro di Voci Bianche dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Galleria di immagini: Tiromancino e Syria

Alle 22 presso la stazione Termini della capitale italiana si svolgerà “Partire partirò“, uno spettacolo che ripropone in modo originale alcuni fra i più significativi canti popolari del Risorgimento italiano.

Un quarto d’ora più tardi, sarà il turno di Gigi Proietti e Umberto Broccoli, che in piazza del Campidoglio rievocheranno curiosità e aneddoti del passato in riferimento all’Italia, alla nostra lingua e al Tricolore.

L’evento proseguirà con Syria, che alle 22.30 proporrà al pubblico le sue canzoni più famose presso la Galleria Alberto Sordi, che si trova in piazza Colonna. A chiudere la particolare serata saranno i Tiromancino, apprezzata band italiana che si esibirà alle 23 presso il Castel Sant’Angelo.