Daniela Ranaldi ha chiesto pubblicamente scusa per la vicenda della droga che l’ha vista protagonista la scorsa estate e ha affermato che non tornerà a “Uomini e donne“. è accaduto ieri nel salotto di Domenica Cinque, dov’era ospite della conduttrice Barbara D’Urso.

Danielona, supportata in questo periodo da insospettabili tronisti e corteggiatori di “Uomini e donne” che aveva spesso criticato, è ritornata a ripercorrere la sua vicenda giudiziaria. La Ranaldi era stata trovata in possesso di 11 grammi di cocaina non tagliata e di un bilancino di precisione. Davanti al giudice, però, è risultata innocente e assolta.

Daniela Ranaldi ha raccontato il perché ancora non è tornata a fare l’opinionista nel talk show dei sentimenti di Maria De Filippi:

Ho fatto uso di cocaina per pochi mesi. Non l’assumevo tutti i giorni. Era più per averla lì. Ero a casa sola, pensavo a cose brutte e magari andavo e tiravo la cocaina da sola. Io posso fare del male a me stessa, agli altri mai. Assolutamente non spaccio, solo uso personale. Io e Maria non siamo amiche. Non ci sono mai andata a mangiare insieme… Lei mi ha fatto subito richiamare, è stata molto carina. Lì per lì non me la sono sentita, adesso rispetterò ogni sua decisione e rimarrà sempre nel mio cuore. È una persona buona.

Intanto, Danielona, pur essendo stata richiamata per la stagione in corso, infatti, ha preferito restarsene un po’ in disparte e prendersi del tempo per rafforzare la propria fede. A breve farà anche un viaggio a Medjugorje.