Prima l’amore, poi la diffida: è questo il non lieto finale della storia d’amore tra Giovanni Conversano e Serena Enardu. I “figli” di “Uomini e Donne”, se così possiamo definirli, si sono lasciati definitivamente e le cose tra i due si stanno concludendo in modo poco felice.

Tempo fa si vociferava in merito a una delle possibili cause della fine della storia: Pamela Compagnucci era la principale indiziata, sulla base delle dichiarazioni rilasciate dalla sarda Serena Enardu.

Oggiparla Giovanni Conversano, ma tutt’ora non si riesce a capire di preciso quale sia stata la causa scatenante di questo furioso uragano:

Ora ci parliamo tramite avvocati, io l’ho diffidata dal rilasciare certe dichiarazioni, lei mi ha risposto tramite il suo avvocato con un telegramma, in cui spiegava di essere stata lesa nella dignità, oramai parla con tutti tranne che con me, nonostante tutto sono ancora innamorato di lei.

Il risultato dell’intrecciata vicenda è stata un’azione legale da parte di Giovanni nei confronti dell’oramai ex compagna Serena. Ma era proprio necessario arrivare a tanto? Beh: ognuno ha i suoi buoni motivi, ma lo sbandierare il tutto ai quattro venti ci fa sempre più capire quanto sia grande la voglia di protagonismo di questi giovani.