L’uomo ideale è un’utopia? Non più, grazie a un social network che sta riscuotendo un grande successo. Questo data la presenza di molti uomini papabili e affascinanti, che potrebbero fare al caso di ogni donna. Ogni immagine sul sito è accompagnata da una breve descrizione del profilo, che fa capire quali sono gli interessi di questi uomini, che nonostante siano modelli, appaiono alla portata di tutte.

Un social network interessante Pinterest, specializzato nella descrizione di prodotti e marche, che ha dipinto tra le rubriche l’uomo ideale: in gallery si possono ammirare gli uomini scelti come quelli perfetti dalle utenti del portale.

Galleria di immagini: Uomini su Pinterest

Gli uomini, a giudicare dalla gallery, sono tutti bellissimi, affascinanti, hanno un look assolutamente intrigante e viene quasi spontaneo di chiedersi dove sia l’inghippo. Semplice, l’inghippo non c’è: sono modelli, ma non ci si deve spaventare per questo e non necessariamente puntare sull’aspetto di un uomo per fondare una bella relazione. In fondo non è detto che un ragazzo dall’aspetto anonimo non abbia una vita interiore affascinante, a dispetto dell’immagine che restituisce al mondo.

E per quanto riguarda i ragazzi belli, che sembrano essere quasi dei modelli come quelli di Pinterest, forse sono sui social network perché timidi, o semplicemente non hanno trovato la donna giusta perché la cercano nel luogo sbagliato, come in fondo capita a tanti. Per cui, basta esaminare attentamente i profili per cercare quello che fa al caso proprio, perché a volte il destino va anche aiutato. Molte donne in là con gli anni lo fanno, perché appare più facile di un incontro casuale: si spera sempre però che ogni persona indichi nel profilo la verità e non le bugie.

Certo sarebbe meglio ancora una volta aspettare che la propria storia personale faccia conoscere un uomo per strada, in biblioteca, in banca o magari dal dottore (sperando, come si faceva una volta, che sia il dottore stesso). Ma non bisogna perdersi d’animo, anche se la ricerca del vero amore è lunga e tortuosa: alla fine i social network servono anche a questo, a ridare fiducia a chi crede di non poter provare più il sentimento più bello del mondo.

Fonte: The Frisky.