Terminata una stagione televisiva, se ne fa un’altra. Siete pronti a passare tutta la settimana a New York in compagnia degli Upfront 2011? Tra un palinsesto e una conferenza stampa, Diredonna vi invita a scoprire tutte le anticipazioni riguardanti la prossima stagione televisiva made in USA.

Quest’anno sono stati i dirigenti di NBC e FOX i primi a comunicare alla stampa statunitense la nuova programmazione dei network, segnalando tutte le novità, le cancellazioni e i rinnovi.

Galleria di immagini: Upfront 2011 - NBC e FOX

Per quanto riguarda la NBC, tutti i fan di “Chuck” possono tirare un sospiro di sollievo: la serie, ideata dal creatore di O.C. e con protagonista Zachary Levy, è stata confermata per una quinta e ultima stagione (in onda in autunno il venerdì sera). Cancellazione annunciata, invece, per “The Event” che non è riuscito a catturare l’attenzione dei telespettatori orfani di “24” e “Lost”. Tra le novità, inoltre, la rete ha ordinato 12 nuovi show: 6 drama e 6 comedy.

Tra questi segnaliamo “The Playboy Club“, period drama prodotto da Brian Grazer, ambientato nella Chicago degli anni ’60, incentrato sul famoso club di Playboy. “Smash”, da un’idea di Steven Spielberg, invece, vede il ritorno sul piccolo schermo di Debra Messing (“Will&Grace”) in uno show incentrato sul mondo di Broadway. Grande attesa anche per la serie thriller-poliziesca “Grimm” prodotta da David Greenwalt (“Buffy” e “Angel”), ispirata alle favole dei fratelli Grimm. Infine, segnaliamo la trasposizione televisiva di “Il Socio” (celebre film del 1993 con Tom Cruise) e gli adattamenti USA di “Prime Suspect” e “Free Agents“.

In casa Fox, invece, i dirigenti del network sono pronti a ospitare la versione statunitense di “X-Factor” (da noi recentemente passato a SkyUno) e a salutare “Dr. House” con il suo ottavo e ultimo ciclo di episodi. Steven Spielberg, inoltre, il prossimo anno sarà presente come produttore anche su Fox con il kolossal fantascentifico “Terra Nova“, mentre J.J. Abrams tornerà in meadseason con “Alcatraz“; un thriller carcerario che vede tra i protagonisti Jorge Garcia, l’interprete di Hugo in “Lost”. Dopo il rinnovo di “Fringe” per una quarta stagione, il creatore di “Lost” si ritrova così con ben due serie in cartellone.

Il blocco “Animation Domination”, il classico appuntamento domenicale della rete dedicato alle serie animate, vedrà le new entry “Allen Gregory“, bizzarra storia di un pretenzioso e viziato ragazzino, e, in midseason, la trasposizione televisiva del cult “Napoleon Dynamite” con le voci di tutto il cast originale. “Lie to Me” con Tim Roth, invece, è stato cancellato.

Segnaliamo, infine, “The Finder“, lo spin-off di “Bones” che racconta la storia di un veterano della guerra in Iraq con grandi abilità di cercatore. La serie madre, invece, con protagonista David Boreanaz, tornerà in autunno in versione ridotta per permettere la gravidanza di Emily Deschanel. Parlando della famiglia Deschanel, l’anno prossimo su FOX ci sarà spazio anche per la sorella di Emily, Zoey, già apprezzata al cinema in “500 giorni insieme”. La giovane attrice sarà la protagonista di “New Girl” nuova comedy incentrata su una ragazza, in cerca di nuove emozioni, la quale deciderà di convivere con tre uomini nello stesso appartamento.