Le relazioni non sono sempre come ci si aspetta. Si può provare qualcosa per delle persone con cui mai si sarebbe pensato potesse nascere dell’attrazione, con uomini che escono da una relazione importante come un matrimonio. Il corteggiamento non si sa mai a chi o a che cosa possa condurre, ma un fatto è certo: si deve essere sicure che l’uomo che si sta vedendo sia effettivamente separato o sia in attesa di divorzio. Molti uomini dicono queste cose ma mirano solo ad avere un amante e non lasceranno mai la moglie in carica. Si finisce per essere infelici tutti: la donna che viene tacciata di essere una rovinafamiglie perché tradita nell’onore, la moglie che potrebbe venire a scoprire il tradimento, gli eventuali figli, che potrebbero invece dover fronteggiare un divorzio, stavolta per davvero.

Quando si è appurato che l’uomo che si sta frequentando è almeno separato, si può proseguire con la relazione e il corteggiamento. Ma bisogna essere cauti, in particolare in presenza di figli. I bambini o i ragazzi potrebbero essere restii ad accettare la nuova relazione del padre, magari anche fomentati da una madre gelosa e iperprotettiva. Così, si deve far capire loro che non ci si vuole sostituire alla propria madre, bensì di essere un’altra persona che può voler loro bene ma in modo differente, perché nessuno può eguagliare la loro vera madre. Inoltre, bisognerebbe non cercare a tutti i costi di conquistarli con mezzucci, ma di essere se stesse ed essere sincere e oneste nei loro confronti.

Per quanto riguarda lui, invece, potrebbe essere ancora legato al ricordo della ex moglie. Se non riesce a liberarsene, probabilmente non è ancora pronto ad avere una nuova relazione. Per cui si dovrebbe raccogliere armi e bagagli e cercare l’amore in un posto dove effettivamente si potrebbe trovare. Comprendere le intenzioni di un uomo all’inizio di un corteggiamento non è affatto facile, soprattutto se lo si sta conoscendo in quel momento: ecco perché anche in questo frangente bisogna essere cauti.

Infine, si può rischiare di dover affrontare anche la ex moglie, che nel migliore dei casi sarà ben disposta verso la nuova donna, ma non sempre sarà tutto rose e fiori. Il consiglio è quello di non cercare di creare mai conflitti e anzi di buttare spesso acqua sul fuoco. Se ci si vuole tenere strette un uomo che si ama davvero, qualche sacrificio è pur sempre necessario.

Fonte: Yourtango.