Quali sono le mete più economiche per le famiglie in vista delle vacanze estive? Una domanda che si stanno facendo in tanti, considerando i tempi che corrono. I prezzi, infatti, si fanno spesso proibitivi (soprattutto nel mese di agosto) e i budget a disposizione, soprattutto se si hanno figli, non sono mai altissimi. Bisogna quindi cercare di trovare la giusta via di mezzo senza finire in location “low cost” ma anche “low profile”, che magari non valgono nemmeno i soldi spesi. Se è possibile? Sì, ecco, infatti, qualche dritta in proposito.

  • Grecia (isole comprese). Negli ultimi anni una delle mete più gettonate dalle famiglie (e non solo) è risultata la Grecia, anche per via delle contingenze economiche, sfortunate per loro ma favorevoli per noi. È possibile prenotare non solo alberghi a prezzi convenienti, ma degli appartamentini (ancora più comodi per chi ha bambini) deliziosi vicino al mare. Particolarmente consigliate le isole, da Creta a Rodi, da Santorini a Corfù.
  • Croazia. Terra ospitale, con un mare meraviglioso, luoghi suggestivi da visitare e dei piatti a base di pesce niente male. Tutto questo a prezzi contenuti, anche oggi (nonostante l’introduzione dell’euro abbia portato a dei leggeri aumenti). La Croazia è decisamente un paese da non trascurare e lo sanno i numerosi italiani che, dopo averla scoperta, ci sono ritornati.
  • Salento. Non dimentichiamoci delle perle preziose che vanta l’Italia, come il Salento. A chi non ci è mai stato lo consigliamo vivamente non solo per il mare splendido, ma anche per le bellezze naturali e naturalmente il cibo. Se volete risparmiare un po’ di più cercate di affittare un appartamento nell’entroterra: il Salento, infatti, ha un’ottima viabilità e raggiungere il mare in auto è questione di una manciata di minuti.
  • Maiorca. Pensate che le Isole Baleari siano troppo care per le vostre tasche? Vi sbagliate: in realtà potete trovare un posto dove sistemarvi a poco prezzo, soprattutto se affittate una casa in provincia di Maiorca. Una dritta che hanno avuto in molti, che si sono trovati così bene da non farne più a meno.
  • Trentino. Se siete amanti della montagna fate un pensierino sul Trentino, perché a differenza della sua “fama” non è caro. Certo, dipende dalla struttura in cui decidete di dormire, ma dovete sapere che è pieno di B&B deliziosi e con ottime recensioni, nonostante siano “low cost”.