Le vaccinazioni obbligatorie nei neonati sono quattro: antidifterica, antitetanica, antipoliomielite, antiepatite B. mentre quelle raccomandate, ma non obbligatorie sono: pertosse, morbillo, parotite, rosolia, antihaemophilus influenzae B. Appartengono a questo ultimo gruppo ormai anche l’antipneumococco e l’antimeningococco.

Si discute spesso, infatti, sull’efficacia di questi vaccini e se sia giusto imporli ai piccoli. Molti, infatti, ritengono che i genitori debbano avere facoltà di decidere per il proprio figlio se vaccinare o meno, a seconda della proprio scuola di pensiero.

Galleria di immagini: Regali di Natale neonati: ecco i succhietti Winter Collection di Mam. Tutte le foto