L’11 maggio Valentino ha compiuto 80 anni.

Un compleanno importante per quello che può essere considerato il guru della moda internazionale per il suo stile e la sua eleganza che, nonostante il passare degli anni e il cambiare della moda, rimane un punto di riferimento per gli stilisti di tutto il mondo.

Dopo una vita passata tra laboratori e passerelle Valentino, cinque anni fa ha deciso di ritirarsi dal lavoro ma è comunque restato all’interno di questo mondo con l’organizzazione di grandi eventi e di manifestazioni a scopo benefico.

Una carriera iniziata negli Anni ’50 in Francia, alla corte di Guy Laroche, che culmina, nel 1959, con l’apertura del suo primo atelier a Roma che si dimostra essere il trampolino di lancio per la sua consacrazione a livello mondiale, che avverrà con la sfilata a Pitti Moda del 1962, che gli vale un articolo di due pagine su Vogue Francia.

Da lì in poi una carriera in costante ascesa che lo ha portato ad essere soprannominato l’Ultimo Imperatore.

Per questo suo compleanno Valentino, che ha sempre amato la mondanità, ha deciso di fare una piccola festa privata, in cui saranno presenti solo le persone più importanti della sua vita, anche perché lo stilista è molto impegnato con la preparazione dei costumi per lo spettacolo del New York City Ballet.