Valerio Pino sembra aver scelto la linea di condotta di Sara Tommasi. Foto e video hot sì, ma con pentimento successivo. Così l’ex ballerino di Amici ha raccontato una storia quantomeno inverosimile, che ricorda quelle scuse che da giovani si usano quando si viene beccati a marinare la scuola: ha perso la memoria.

Galleria di immagini: Valerio Pino

Come la Tommasi – che gira un porno, poi ritratta dicendo di essere stata drogata, poi ritira la denuncia e infine afferma di essersi comportata da vera professionista – anche Valerio Pino ha spiegato di essere svenuto e soccorso, per poi scoprire via Twitter quale fosse il suo vero nome e la condivisione di foto hard.

Così Pino ha raccontato su Twitter questa storia paradossale, in base alla quale sarebbe rientrato nella sua casa di Miami, sarebbe svenuto e soccorso da un vicino che voleva portarlo all’ospedale. Dopo aver ripreso i sensi, si sarebbe accorto di non ricordare nulla e di essere risalito al suo nome da Internet e dai biglietti aerei. Si sarebbe quindi messo a piangere per 40 minuti e poi, risvegliatosi, si sarebbe accorto delle foto e dei video XXX:

«Penso di aver perso la memoria, sarà per la botta in testa. Ho tantissima paura: che cosa devo fare? Ho visto che ho messo delle foto strane… Io sono malato. Devo curarmi. Sono una persona che non sta bene… Non ricordo di aver fatto queste foto. Ho cancellato, forse è meglio che cancello tutto: come si cancella? Ho il panico non so che fare, dove andare, voglio che tutto torni come prima… Spero piano piano di ricordare tutto: è una sensazione bruttissima… Ma da quanto tempo sono su questo Twitter e poi quei video sul quel blog li ho messi io? Non è possibile… Sarò la vergogna della mia famiglia! Forse è meglio che sparisco dalla circolazione.»

In realtà il blog non è stato cancellato, ma solo reso privato, quindi accessibile a un pubblico selezionato. L’intera storia ricorda la teoria dei colpi in testa di Homer Simpson: solo venendo colpiti un numero di volte pari, si riuscirà a tornare completamente in sé. Anche il ballerino applicherà questa tecnica?

Fonte: La nostra TV.