Valerio Pino querela Alessia Marcuzzi per danni di immagine. Il Grande Fratello potrebbe andare in tribunale, se la conduttrice non rettificherà quanto ha detto nell’ultimo primetime del reality sull’ex ballerino di Amici, ragazzo aitante che ogni tanto rende dichiarazioni che fanno scalpore.

Per Alessia Marcuzzi infatti Pino sarebbe stato l’ex di Luca Di Tolla, un’affermazione che la presentatrice ha ripetuto più volte al Grande Fratello pur di estorcere a Luca una dichiarazione sulla propria omosessualità. Il ragazzo si è indignato con forza, avendo persino una reazione alquanto politicamente scorretta e quasi intollerante.

Galleria di immagini: Valerio Pino Sexy

Però adesso arriva la risposta, a mezzo legale, di chi non ha avuto la possibilità di difendersi e dire la propria, ossia Valerio Pino. Si legge nella nota dell’avvocato del ballerino Fabrizio Pacileo:

«Nel corso della trasmissione veniva a più riprese sostenuto dalla conduttrice Alessia Marcuzzi che Valerio Pino fosse autore di quelle affermazioni e fonte sicura di quanto sostenuto. […] L’inopinato comportamento posto in essere, oltre a essere immediatamente oggetto di rettifica da parte della conduttrice con le stesse forme, in termini di rilevanza data utilizzate nell’azione lesiva, da attuarsi con pari modalità nella prossima trasmissione in onda lunedì 14 novembre, sarà tutelato con apposita querela, di imminente presentazione, oltre che con azione civile tesa al risarcimento dei danni morali, patrimoniali, professionali, d’immagine dalla stessa cagionati.»

Le dichiarazioni della Marcuzzi però non erano la prima fonte della notizia, che invece era stata diffusa il giorno prima a Domenica Cinque dal giornalista Gabriele Parpiglia, che aveva sostenuto di aver ricevuto notizie in merito dallo stesso Valerio Pino, che non era interessato tuttavia a comparire per rispetto alle persone care.

Fonte: Spetteguless.