Valerio Pino racconta la verità sulla sua “fuga” da Amici. Pare che l’indiscrezione sui suoi amplessi furtivi nei camerini fosse deliberatamente inventata: Valerio aveva voluto creare una storia inedita, un clamore, che poi è parso sfuggirgli dalle mani all’interno di quelle casse di risonanza che sono i media.

Quest’estate Valerio Pino è stato comunque al centro di tanti pettegolezzi, soprattutto a causa di un presunto flirt con il cantante Ricky Martin. Da cinque anni in pianta stabile a Madrid, Pino ha da poco pubblicato un singolo che parla di omosessualità, “Perché”.

Amici è un’esperienza chiusa. Penso di essermi comportato malissimo con il programma. Lasciai tutto alla quarta edizione e mi richiamarono alla sesta edizione. Poi andai via nuovamente e, dopo quattro anni, ho deciso di tornare e la produzione mi ha accolto nuovamente, magari non me lo sarei meritato. Poi ho continuato a comportarmi male. Non sono compatibile con la trasmissione.

Il ballerino si è quindi recato a New York, il grande melting pot in cui ha assorbito tante culture diverse, cambiando look, ma cambiando anche interiormente. La canzone “Perché” è nata proprio in quel periodo, salvo qualche parola inerente il contenuto sull’omosessualità modificata per scommessa da un suo amico madrileno.