Vanessa Hudgens è stata colta in flagrante mentre fumava una sigaretta nell’auto di un amico a Hollywood, e non ne è stata affatto felice. Ha subito gettato il mozzicone, rincorso il paparazzo e cercato di alzare le mani. Altro che dolce ragazza tutta Disney e fiorellini.

E dire che dovrebbe esserci abituata agli scandali, dopo ben due volte gli autoscatti nuda erano balzati online, nel 2007 prima e qualche mese fa poi.

Galleria di immagini: Vanessa Hudgens fuma

Ma la giovane Vanessa si ostina a cercare di mantenere la sua immagine pubblica il più candida possibile. E la sigaretta non rientra in questa pretesa.

Così quando è stata fotografata in pieno da un paparazzo mentre aspira da una sigaretta in auto a Santa Monica, ha subito chiesto all’amico di fermare l’auto, è balzata fuori, tra l’altro con un abitino a maglie larghe semi-trasparente con reggiseno nero a vista, e ha rincorso il fotografo fino alla sua auto.

Secondo l’agenzia X17, a questo punto è persino passata alle mani. Come si vede dal video dello stesso fotografo, la Hudgens ha cercato di prendere la macchina fotografica mentre il paparazzo era già nella sua auto, con lei che non gli lasciava chiudere la portiera. La sentiamo poi urlargli una parolaccia e infine lasciarlo partire.

Evidentemente negli Stati Uniti è peggio farsi vedere con una sigaretta in bocca a 22 anni che nuda da minorenne.