Nuovi dettagli sulla recente festa di compleanno di Vanessa Hudgens. La popstar e attrice ha infatti spento le 22 candeline tra un singhiozzo e l’altro per via dell’assenza del suo ex Zac Efron, scoppiando in lacrime e lamentandosi di non aver mai avuto da lui un anello di fidanzamento.

La Hudgens ha festeggiato (si fa per dire) l’evento al nightclub PURE di Las Vegas lo scorso 18 dicembre insieme alle amiche Brittany Snow e Ashley Tisdale, quest’ultima sua collega di set nella serie “High School Musical” e oggi star della serie TV “Hellcats“.

La serata però non ha riservato così tanta gioia alla giovane attrice che, secondo i bene informati presenti, avrebbe pianto e singhiozzato per tutta la sera per via della mancanza di Zac Efron, il suo fidanzato per cinque anni con cui ha condiviso l’ascesa al successo e una longeva storia d’amore fuori e dentro dal set. Dopo essersi sfogata ed essere scoppiata in lacrime, si sarebbe quindi ricomposta e tornata alla festa.

Vanessa si sarebbe tra le altre cose lamentata con le amiche anche per via del fatto che Zac non le avrebbe mai regalato un anello di fidanzamento ufficiale; la Hudgens pensava infatti che il suo eterno boyfriend le avrebbe fatto la grande proposta di matrimonio proprio durante un recente soggiorno alle Hawaii. Invece la vacanza si è rivelata essere l’ultima tappa della loro relazione.