Ormai era diventata l’icona formosa e irriverente della trasmissione più comica di Mediaset. E forse proprio per questo la verace spagnola Vanessa Incontrada ha deciso di abbandonare Zelig, dopo sei anni di conduzione ed esilaranti siparietti con Claudio Bisio e i comici della trasmissione.

Pur definendo “fantastica” l’esperienza da conduttrice al fianco di Claudio Bisio, l’Incontrada spiega che in fondo a questa rottura c’è la voglia di sperimentare qualcosa di nuovo. Nessun contrasto, insomma, quanto la necessità di cimentarsi con nuovi progetti.

Nata nel 1978 a Barcellona da padre italiano e madre spagnola, Vanessa nel mondo dello spettacolo ha fatto un po’ di tutto. Ha esordito come modella a 17 anni, è stata tra gli interpreti del film di Pupi Avati “Il cuore altrove” e, oltre a Zelig, ha presentato il Festivalbar nel 2005.

Una percorso poliedrico, che Vanessa intende proseguire impegnandosi maggiormente nel ruolo di attrice, con due serie televisive su Mediaset più un film per il cinema. E se per il futuro di Vanessa la strada sembra abbastanza tracciata, l’unica domanda che resta è: chi sarà la prossima ad affiancare Claudio Bisio sul palco di Zelig?