Spiritosa, divertente, piena di grinta e molto intelligente. Questi sono gli aggettivi da usare quando si parla di una donna come Vanessa Incontrada, la storica presentatrice di Zelig tornata su Canale 5 proprio questa settimana.

Ultimamente, la Incontrada ha rilasciato un’intervista per il settimanale Donna Moderna, nella quale ha parlato di sé, del suo carattere e della sua personalità.

Nata da padre italiano e madre spagnola, Vanessa porta con sé bellezza, talento e tanta voglia di fare. Nonostante il sorriso che porta sempre sulle labbra durante la trasmissione comica Zelig, l’attrice spiega che alle volte è costretta a nascondere la tristezza e la malinconia:

In me convivono ironia e malinconia. Sono una donna intensa e sensibile. Sul set divento un’altra persona. Per entrare nella parte, visto che ho fatto recitazione, risveglio ricordi ed emozioni. E quando il film è finito sono un po’ cambiata. Per ritrovarmi devo scappare da tutto.

Oltre a questa piccola introspezione, la presentatrice ha toccato un tasto molto doloroso: la strumentalizzazione della vita delle persone tramite i giornali scandalistici. Infatti, la bella Vanessa racconta di come i giornali di gossip abbiano usato le foto scattate durante l’attesa della sua piccola Isal:

Mi hanno presentata come una che aveva preso 20 chili. Poi hanno scritto che ne avevo persi 17 in un mese… Già con la gravidanza non è facile… l’ho vissuta come una violenza psicologica sulle donne. Che vergogna. Se prendo 15 chili sono affari miei. Non puoi deridermi e poi lanciare l’allarme contro l’anoressia.

Nonostante tutto, Vanessa riesce sempre a regalare un sorriso ai suoi fan e ai telespettatori che la seguono. Che si tratti di un programma TV, di una pubblicità o di un bel film, riesce sempre a regalare una nuova emozione.