La fortunata compagna di Johnny Depp dice che per mantenere vivo l’amore bastano vecchi film e tanta pazienza. E a distanza di 12 anni dall’inizio della relazione con il bellissimo divo, non si possono prendere certe dichiarazioni con leggerezza.

Vanessa Paradis si racconta in questi giorni. Rimasta a casa con i due figli, Lily-Rose, 11, e Jack, 8, Johnny sta girando il quarto seguito dei Pirati dei Caraibi, parla del primo film in cui la coppia lavorerà insieme e del segreto della sua relazione duratura:

Amore, rispetto e pazienza. Ci piace guardare insieme vecchi film con Bogart e Bacall e Jean Gabin e Alain Delon. Ci sposeremo? Non ne ho idea. Non sono né pro né contro. C’è qualcosa di romantico ma anche di spaventoso nel matrimonio. se stai bene anche senza, perché preoccuparsene?

Nonostante gli anni trascorsi insieme si sente ancora in soggezione verso il compagno, soprattutto se si tratta di recitare insieme, come i due hanno in programma. Depp ha confermato che gireranno insieme in “Il mio amante americano”. Ma Vanessa si sente tutt’altro che a suo agio a recitare fianco a fianco del compagno:

Sarò molto nervosa quando reciterò di fronte a Johnny. Non so quanto ne sarò capace, e quindi è una cosa che mi va molto di fare ma che allo stesso tempo mi spaventa molto.

E ha aggiunto:

A dire il vero non so proprio se riuscirò a recitare con Johnny. Abbiamo fatto musica insieme, ma non abbiamo mai recitato insieme.

Di sicuro sarà un’occasione per vedere la coppia unita. I due infatti sono piuttosto riservati, vederli fianco a fianco sarà un’occasione per tutte le fan di mettersi il cuore in pace.