È arrivato in tarda serata un annuncio che sta già scombussolando la tranquillità di migliaia di fan in tutta Italia: il cantante Vasco Rossi ha annunciato il suo addio al rock, dichiarando conclusa la sua attività di abile intrattenitore sul palco.

La dichiarazione è arrivata dal Tg1 delle 20, dove il rocker ha affermato come l’ultima tournée, campione di incassi con ben quattro sold out allo stadio di San Siro, sia il termine della sua attività live. Continuerà a dedicarsi al mondo della musica, ma senza i ritmi pressanti derivanti dal ruolo di star sempre in vetta alle classifiche.

Galleria di immagini: Vasco Rossi

“Mi dimetto da rockstar. Continuerò a scrivere canzoni, ma dichiaro felicemente conclusa l’attività di 30 anni di rockstar. Questa è l’ultima tournée. Magari farò dei concerti all’improvviso, ma uno a 60 anni non può fare la rockstar, non c’ha il fisico…”

La decisione, del tutto inaspettata, ha mobilitato i fan dell’artista sulla pagina Facebook ufficiale: sono molti gli appassionati, infatti, ad inserire commenti di sorpresa, altri di nostalgia e altri ancora, la maggior parte, di ringraziamento al cantante di Zocca.

L’affermazione arriva a pochi giorni da una querelle mediatica che ha visto Vasco protagonista involontario degli attacchi di Morgan. Marco Castoldi, infatti, l’ha accusato di essere artisticamente morto a 27 anni, a cui è seguita l’immancabile replica virtuale del rocker.

Secondo l’edizione online de il Corriere della Sera, in molti hanno sospettato un possibile addio di Vasco, commentando come il musicista non “avesse più nulla da dire” e lamentando ritardi e poca verve nelle date di Milano. Opinioni, queste ultime, che non sembrano però trovare controprova nel copioso numero di fan attualmente in agitazione sui social network, i quali dimostrano il seguito positivo ottenuto da Rossi in ben oltre 30 anni di carriera live.

[generic http://static2.video.corriereobjects.it/widget/swf/CorrierePolymediaShow.swf?configId=4&configUrl=../content/conf/CorrierePolymediaShow_embedded_640.xml&autostart=false&configAdvLabel=embed&configNielsenLabel=embed&videoId=e938ad6e-a02b-11e0-9ac0-9a48d7d7ce31&videoUrl=http://static2.video.corriereobjects.it/widget/content/video/rss/video_e938ad6e-a02b-11e0-9ac0-9a48d7d7ce31.rss&logo=http://static2.video.corriereobjects.it/widget/img/logocorriere.png&channelName=SPETTACOLI&advChannel=Spettacoli&nielsenChannel=Spettacoli&videoChannelLabel=Spettacoli&advTemplateUrl=http://video.corriere.it/widget/content/adv/advtemplate_108.xml&newsPaper=corriere&clickUrl=http://video.corriere.it/]