Se le performance della classica Audi A4, esempio di stile e tecnologia nel segmento di riferimento, non vi bastassero, potreste sempre rivolgere le vostre attenzioni alla sorella più “cattiva” S4, ma se ancora non foste soddisfatti non dovreste perdervi d’animo, visto che ABT, famosissima casa di tuning, ha appena reinterpretato il modello tedesco a modo suo.

È nata così la ABT Audi S4, in grado di incrementare la già poderosa potenza della S4 di serie di ben 102 cavalli fino ad arrivare all’impensabile potenza di 435 cavalli e alla coppia di 520 nm. Il motore a sei cilindri, sovralimentato così, spinge la vettura da 0 a 100 km/h in soli 4,6 secondi, mentre la velocità massima sale a 282km/h.

Ma l’intervento non si ferma sotto il cofano: a richiesta infatti è possibile operare anche degli accorgimenti estetici. È possibile infatti aggiungere minigonne, prese d’aria, paraurti e cerchi in lega.

Attenzione però ad attingere dalla vasta offerta di optional: se solo il pacchetto di potenziamenti offerti dall’ABT costa circa 4.000 euro, per l’assetto ribassato di 40 millimetri dovrete aggiungere altri 1.840 euro, mentre per i cerchi dovrete mettere in preventivo una spesa compresa tra i 540 e i 999 euro.