Vera Wang non è una designer che segue le regole, e lo stesso vale per la sua nuova Collezione Sposa Primavera 2017: dallo sguardo delicato e moderno al tempo stesso, tra materiali preziosi, volumi variabili e grandi colli edoardiani, la linea che prefigura la sposa del futuro prossimo è stata presentata non con una sfilata ma grazie a un video capace di evocare atmosfere magiche.

Il regista Gordon von Steiner, nel minuto di “Désir à l’Anglaise”, celebra la collezione, la profonda moderazione e classe della monarchia britannica, la grandezza della nobiltà inglese e l’effetto di profonda drammaticità degli abiti importanti in un contesto contemporaneo. “Ho sempre immaginato le mie collezioni da sposa in un ambito non letterale, ma suggestivo”, racconta la Wang, “non alla moda, ma molto personale”.

Galleria di immagini: Vera Wang, gli abiti da sposa della Collezione Primavera 2017

Non è la prima volta che la stilista sceglie di presentare una sua collezione in maniera insolita, cioè attraverso le immagini di Gordon von Steiner. Per la Vera Wang Bride Spring 2015, von Steiner ha girato il video “Chasing Alix” che è, come ha spiegato la stessa Wang, “un’ode alla famosa couturier francese Madame Grès, la cui capacità di manipolare il tessuto ha dato vita ad alcuni degli abiti più moderni e senza tempo nella storia della moda e da cui ho sempre tratto grande ispirazione”. Poi è venuto “Hotel Madrid”, per la Vera Wang Bride Spring 2016, che “esprime una sensualità, la sessualità e l’amore spagnolo per la danza”.

I modelli della Primavera 2017, nella loro particolarità, sono in grado di accontentare gusti, esigenze e fisici diversi: si va dai corpetti lingerie ispirati alla struttura steccata degli abiti da ballo al frizzante vestito con un collare dolcevita ampio, da un modello a guaina con maniche lunghe ricamate e costellate di perle all’abito da sera senza spalline con profondo scollo a V sulla schiena e corpetto piumato.

Del resto, dalla nuova collezione non ci si poteva aspettare di meno, visto che i suoi abiti sono sognati da tutte le future spose, indossati dalle più fortunate e scelti dalle grandi star internazionali come Alicia Keys, Mariah Carey, Victoria Beckham, Avril Lavigne, Jennifer Lopez, Sharon Stone, Uma Thurman e Kate Hudson.