È uno dei simboli del made in Italy, da diversi decenni sulla cresta dell’onda, e rappresenta un esempio dei più grandi e duraturi successi industriali del nostro Paese.

Parliamo della Vespa, lo scooter che ha accompagnato diverse generazioni e che ha avuto il merito di rinnovarsi continuamente offrendo vari modelli e diverse edizioni speciali.

Tra queste è stata appena presentata la Vespa Via Montenapoleone, dedicata a una delle strade milanesi simbolo di lusso ed eleganza, una versione che si caratterizza proprio per l’estetica particolare rivolta a chi ama distinguersi per i dettagli.

Il motore è il solito 300cc a 4 tempi con 4 valvole e iniezione elettronica, un propulsore frizzante e brioso che già equipaggia la Vespa GTS Super, ma è dal punto di vista del design che la Vespa Via Montenapoleone fa la differenza.

Salta all’occhio infatti il faro posto sul parafango anteriore, che richiama l’elegante Vespa “Faro Basso“, e il manubrio molto snello e lineare come quello che equipaggiava i primi scooter Piaggio.

La sella è prodotta in pelle ecologica ed è sdoppiata, in modo da garantire la comodità di entrambi i passeggeri. I cerchi a cinque razze sono cromati e quindi molto gradevoli alla vista.

Il costo della Vespa Via Montenapoleone è di 5.900 euro.